Pasta al broccolo del contadino molisano

Un cavolfiore
400 g di pasta
Olio
Due sarde
Aglio
Sale
Pepe
Concentrato di pomodoro
Uvetta sultanima
Pinoli
Zafferano

1 lavate E dividete il cavolfiore a pezzi quindi fatelo lessare in acqua salata per metà circa dell’intera cottura infine scolatelo e conservate l’acqua

2 in 1 piccola casseruola di terracotta Fare soffriggere 2 spicchi d’aglio con un bicchiere d’olio d’oliva

3 quando l’aglio avrà preso colore Aggiungete filetti delle due sarde

4 appena le sarde si saranno consumate versate due cucchiai di salsa di pomodoro è un po’ d’acqua calda lasciando cuocere per 10 minuti circa

5 quando il cavolfiore sì Sara leggermente sfatto Aggiungete un cucchiaio di uva sultanina lasciata ammorbidire in acqua e strizzata

6 Aggiungete una cucchiaiata di pinoli freschi rimestate ancora un poco

7 Completare con una bustina di zafferano versata direttamente ho sciolto in acqua tiepida

8 fate Lessare la pasta nell’acqua di cottura del cavolo scolateli molto al dente e uniteli alla salsa lasciando sul fuoco qualche minuto a tegame coperto

🇮🇪🍝Spaghetti alle sarde siciliane🐟

ingredienti

  • 400 g di filetti di sardine
  • 400 g di spaghetti
  • 1 cipolla
  • 30 g di pinoli
  • 30 g di uvetta
  • 2 Filetti di acciughe in olio d’oliva
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di rametti di finocchio
  • 3 pistilli di zafferano
  • Sale pepe

Metodo di preparazione

  1. Mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida per 10 minuti. Pelare e affettare la cipolla. Cuocere gli spaghetti in una pentola di acqua bollente salata secondo le indicazioni sulla confezione.
  2. In una padella far rosolare la cipolla con 5 cucchiai d’olio e un mestolo d’acqua. Fai bollire per 5 minuti. Aggiungere lo zafferano, il finocchio, le acciughe, i pinoli e l’uva. Condire e cuocere per 3 minuti.
  3. Aggiungere le sarde, 4 cucchiai di acqua di cottura degli spaghetti e cuocere per 5 minuti. Aggiungere gli spaghetti, mescolare bene e servire subito.

Orecchiette fresche con cime di rape e sarde

Orecchiette fresche con cime di rape e sarde

Ingredienti e preparazione


Lavo 600 g di cime di rapa, separo i gambi dalle cime e dalle foglie.


Porto a ebollizione l’ acqua salata e ci tuffo i gambi a pezzetti e le foglie e metto a cuocere per 15 minuti.


Faccio imbiondire 2 spicchi d’aglio schiacciato in padella con 5 cucchiai d’olio extra vergine e 750 g di sarde fresche pulite, diliscate e sminuzzate.


Bagno con il vino bianco e lascio evaporare aggiungo il sale e pepe, verso un mestolo di brodo di pasta e lascio cuocere per una decina di minuti.


Trascorso il tempo, aggiungo 500 g di orecchiette fresche e le cime alle verdure e porto a cottura.


Scolo pasta e verdure e le trasferisco in padella con le sarde e mescolo tutto per un minuto.Aggiungo peperoncino

ULTIMI ARTICOLI

Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise

Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.