Capellini alla caprese primi piatti pasta secca

Ingredienti

 4 persone

  1. 400 gr capellini
  2. 250 gr pomodorini
  3. 100 gr mozzarella
  4. 4 foglie basilico + quelle per guarnire
  5. Olio extravergine di oliva
  6. Sale e pepe
  7. Primo piatti

Passaggi

  1. Metti su la pentola e cuoci la pasta al dente, in acqua salata.
  2. Lavate i pomodorini ed il basilico
  3. In un bicchiere ad immersione, riducete in crema i pomodori ed il basilico con un goccio di olio evo e un pizzico di sale.
  4. Versate la crema di pomodorini in una padella, pulite il bicchiere del frullatore ad immersione e realizzate una spuma di mozzarella frullando la mozzarella con un po ‘ di acqua di cottura.
  5. Versate metà spuma di mozzarella nella padella, insieme alla crema di pomodorini ed una spolverata di pepe.
  6. Scolate la pasta al dente, ripassate in padella con la crema di pomodorini e crema ed impiattate.
  7. Terminate il piatto con un filo di olio evo, un po’ di spuma di mozzarella restante e basilico
  8. Portate in tavola i capellini

Cazzarieglie fresche all’uovo al prosciutto crudo primi piatti pasta fresca

Ingredienti

 4 persone

  1. 400 g Cazzarieglie fresche all’uovo
  2. 200 g prosciutto crudo
  3. 250 ml panna fresca
  4. Olio extravergine d’oliva
  5. Semi di papavero
  6. Sale

Tagliare a listarelle il prosciutto.

Portate ad ebollizione acqua salata e cuocete la pasta

Nel frattempo in una padella antiaderente versate un filo di olio extravergine di oliva e fate rosolare il prosciutto.

Aggiungete poi la panna fresca ed amalgamate bene.

Alla salsa aggiungere i semi di papavero.

Scolate la pasta e fatela saltare nella salsa.

Servite.

Penne rigate asparagi e ricotta primi piatti pasta secca

Ingredienti

 4 persone

  1. 400 gr pasta corta
  2. 1 mazzo asparagi
  3. 250 gr ricotta
  4. 1 scalogno
  5. 3 cucchiai da tavola di parmigiano reggiano
  6. qb Olio extravergine di oliva
  7. qb Pepe nero
  8. qb Sale

Passaggi

  1. Per preprare la pasta ricotta e asparagi dovrete iniziare dalla pulizia degli asparagi. Per pulire gli asparagi dovrete semplicemente rimuovere la parte finale del gambo, ossia quella più chiara e coriacea. Dovrete procedere, quindi, affettando i gambi ricavando delle rondelle piuttosto spesse. Mi raccomando affettate solo i gambi e lasciate, invece, le punte intere.
  2. Fate scaldare in una casseruola un giro d’olio extravergine d’oliva e nel mentre pulite ed affettate uno scalogno. Non appena l’olio è caldo, aggiungete lo scalogno e fatelo soffriggere leggermente prestando attenzione a non bruciarlo. Dopo un minutino aggiungete anche i gambi degli asparagi preparati in precedenza e fateli cuocere a fiamma moderata aggiungendo un bel pizzico di sale.
  3. In una padella a parte fate scaldare un altro goccio di olio extravergine d’oliva ed in questo caso, aggiungerete le punte degli asparagi che si dovranno arrostire in modo uniforme. Aggiungete un pizzico di sale per insaporirle a dovere.
  4. Quando i gambi degli asparagi saranno sufficientemente cotti, ci vorranno circa 15 minuti durante i quali avrete aggiunto anche poca acqua per evitare di farli bruciare, trasferiteli in un bicchiere sufficientemente grande da potervi far entrare un frullatore ad immersione. Aggiungete al bicchiere anche il parmigiano grattugiato e la ricotta e frullate il tutto con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema vellutata ed omogenea.
  5. Portate ad ebollizione una pentola colma d’acqua e aggiungete il sale non appena spicca il bollore. Tuffatevi la pasta e fatela cuocere al dente.
  6. Trasferite la crema di ricotta e asparagi in una bella insalatiera o in una ciotola capiente. Qualora risultasse troppo densa potrete aggiungere un goccio dell’acqua di cottura della pasta. Unite, quindi anche la pasta cotta e scolata e mescolate molto bene per condire il tutto alla perfezione.
  7. Non vi resta, quindi, di servire la pasta nei piatti e ultimare ciascuno con qualche punta d’asparago saltata e messa da parte e una macinata di pepe nero.

Conchiglie ricotta e broccoli primi piatti pasta secca

Ingredienti

 4 porzioni

  1. gr. 600 di broccolo calabrese
  2. gr. 500 di conchiglie
  3. gr. 250 di ricotta di pecora o misto pecora
  4. 1 spicchio aglio o uno scalogno piccolo
  5. olio extra e sale secondo proprie esigenze
  6. 1 noce di burro

Passaggi

  1. Lavare il broccolo,soprattutto le sue foglioline,poi togliere dal manico le inflorescenze,compresa una parte dei manici più teneri e staccare tutte le sue foglie che taglierete a pezzetti,mentre lasciate le inflorescenze intere. Scartate il manico e le parti dure del broccolo.
  2. In un tegame mettete le inflorescenze intere del broccolo, assieme alle sue foglie e le parti tenere tagliate a pezzetti,aggiungete l’aglio o lo scalogno tritato bene,2 cucchiai di olio ed un mestolo di brodo,salate e cuocete finché il broccolo sarà tenero e le sue inflorescenze tenderanno a staccarsi. Non deve mai friggere,ma mantenere il fondo con del liquido che vi servirà poi per sfaldare la ricotta che aggiungerete a fine cottura.
  3. A fine cottura con fuoco dolce acceso aggiungete la ricotta a pezzetti e amalgamate un poco,poi spegnete il fuoco ed aggiungete il burro che darà agli ingredienti un buon sapore,ma senza cuocerlo,ma dovrà sciogliersi con il calore del tegame.
  4. Cuocete le orecchiette o nel caso non le avete con pasta corta,scolate al dente,aggiungete al tegame,mescolate bene e servite con una spolverata di formaggio grana grattugiato

Conchiglie al tonno a modo mio primi piatti pesce

Ingredienti

 4 porzioni

  1. 450 g di conchiglie
  2. 2 melanzane
  3. 20 Datterini gialli
  4. 20 Pachino
  5. Filetti tonno
  6. 1 spicchio Aglio
  7. 1 Peperoncino
  8. Olio
  9. sale
  10. Prezzemolo, origano
  11. Mandorle tritate

Metto in una padella l’aglio il peperoncino e prezzemolo. Di seguito aggiungo i pomodorini. Cucino qualche minuto. Taglio le melanzane a spicchi. Continuo la cottura con coperchio.

Aggiungo il sale, e cucino altri 4/5 minuti

Cucino le conchiglie in acqua bollente salata per 8/10 minuti. Condisco le conchiglie e unisco i filetti di tonno, una parte dei filetti li lascio sani.

Termino con prezzemolo origano e mandorle tritate grossolanamente.

Spaghetti pomodorini Pachino e olive nere denocciolate primi piatti pasta secca

Ingredienti

 4 persone

  1. 400 g di spaghetti
  2. 700 g pomodoro pachino
  3. 1 spicchio d aglio
  4. 20 olive nere denocciolate
  5. Basilico
  6. Olio EVO

Mettere in una padella l olio e l aglio e lasciamolo rosolare

Nel frattempo tagliamo in 4 i pomodorini e mettiamo in padella e copriamoli con il coperchio

Facciamo cuocere per circa 10 minuti.nel frattempo possiamo iniziare a cuocere la pasta.

Aggiungiamo qualche foglia di basilico

E le olive.Facciamo cuocere per.altri 10 minuti.salare a piacere.

Scoliamo la pasta e la trasferiamola in padella.

Facciamo mantecare qualche minuto.

Cazzarieglie con funghi salsiccia e piselli e panna primi piatti pasta fresca 🇮🇹

https://www.paypal.com/donate?business=michele12172%40alice.it&item_name=rutone72+passsword&currency_code=EUR&amount=0.01

Ingredienti

 6 porzioni

  1. 160 g piselli
  2. 100 g funghi
  3. 2 cipollotti freschi piccoli
  4. 1 salsiccia
  5. 2 cucchiaio panna
  6. QB Sale e olio

Mettere in una padella antiaderente un filo d’olio extravergine d’oliva con il cipollotto e fate soffriggere per un minuto.

Aggiungere piselli e funghi con un tazzina da caffè di acqua e cuoci per 10 Min.Prima di Aggiungere la salsiccia toglie un po’ di funghi e piselli e mettere da parte.

Mentre la salsiccia cuoce insieme al resto prendete i piselli e funghi messi da parte e frullateli con un cucchiaino di acqua di cottura della pasta.

Mentre la pasta cuoce,Mettete tutto insieme nella padella e Aggiungere un cucchiaio di panna.

Scolate la pasta nella padella e condire se risulta asciutto aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

Cazzarieglie fagioli e cotiche primi piatti pasta fresca 🇮🇹

Ingredienti e preparazione

 6 porzioni

  1. 500 g di cazzarieglie fresche
  2. 2 scatole di fagioli borlotti
  3. 500 g circa di cotiche
  4. 2 patate
  5. odori (sedano, carota, cipolla, aglio)
  6. 6 cucchiai pomodoro (passata o polpa)
  7. q.b sale
  8. q.b peperoncino
  9. q.b olio evo
  10. Cocce di formaggio (Reggiano o Grana)

Per prima cosa vanno lessate le cotiche semplicemente in acqua, ci vorrà circa un’oretta in base allo spessore della cotica stessa, quando riuscirete ad infilzare la forchetta nella cotica, è pronta. Cotte le cotiche, tagliate a pezzi più o meno grandi, è una vostra scelta e tenete da parte.

Questa è un’operazione che potete tranquillamente compiere il giorno prima.

Preparare un soffritto con gli odori, io uso un trito che prepara mia madre, ma potete tagliare a pezzetti più o meno grandi tutti gli odori che preferite, e fate rosolare con olio evo. Dopo poco aggiungere la patata tagliata a tocchetti non troppo grandi, unire il pomodoro, il peperoncino e continuare a far cuocere, aggiungendo un bicchiere di acqua.

A questo punto unire le cotiche tagliate in precedenza e i fagioli compresa l’acqua di cottura presente nella scatola, aggiungere un’altra pochina di acqua quasi a coprire. Salare e far andare fino a che non si sarà creata una sorta di crema.
Arrivati a cottura potremmo anche mangiare il tutto così, accompagnato da qualche fetta di pane bruscato…

oppure possiamo versare la pasta, preferibilmente corta, e le cocce del formaggio. Se proprio dovesse servire aggiungere un bicchiere di acqua, io ne ho messa forse troppa ma era comunque buona. Buon appetito!

Crocchette di baccalà antipasti caldi

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Lessare 300 baccalà bagnato per 15 minuti in acqua non salata, inizialmente fredda.

Lessare 600 g di patate intere in acqua leggermente salata e inizialmente fredda, pelarle e schiacciarle.

Se il purè dovesse risultare troppo umido, farlo asciugare in una casseruola girando ininterrottamente con un mestolo.

Spellare il baccalà, spinarlo, sminuzzarlo e unirlo al purè di patate in una terrina.

Quando il composto sarà freddo, incorporare un uovo sbattuto e il trito di aglio e prezzemolo.

All’occorrenza regolare di sale e di pepe.

Formare delle palline del diametro di 4 cm con le mani inumi dite e impanarle passandole nella farina, poi nell’uovo sbattuto e nel pangrattato.

Friggere in abbondante olio di arachide bollente, porre a scolare su carta assorbente da cucina e servire subito.

ULTIMI ARTICOLI

Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise

Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Acciughe marinate antipasti freddi 🇮🇹

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Sfilettare delicatamente 500 g di acciughe fresche: scartare la testa, aprire il ventre ed eliminare la lisca con le viscere.

Sciacquare i filetti sotto l’acqua e asciugarli su carta assorbente da cucina.

Spremere 2 limoni e filtrare il loro succo.

Disporre i filetti di acciuga su un vassoio con la pelle rivolta verso il basso, irrorare con il succo di limone filtrato, unire 1 spicchio d’aglio schiacciato e coprire con pellicola per alimenti, poi riporre al fresco per 2 o 3 ore.

Le acciughe sono pronte quando la loro polpa diventa bianca, anche all’interno.

Tritare 1 ciuffetto di prezzemolo.

Amalgamare il trito in una ciotola con sale, pepe e 0,5 dl d’olio.

Scolare le acciughe, disporle sui piatti e irrorarle con la salsa.

Servire accompagnando a piacere con fette di pane tostate.

ULTIMI ARTICOLI

Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano

Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Cardi agnello e uova ricetta antica molisana e pugliese

Ingredienti 500 g di polpa di spalla (o coscio di agnello) 1,5 kg di cardi 200 g di pomodori 5 uova 1 bicchiere di vino bianco prezzemolo 3 spicchi d’aglio ½ bicchiere di olio 100 g di pecorino sale pepe Preparazione del ragù: mettere in un tegame l’olio con gli spicchi d’aglio schiacciati. Unire l’agnello […]

Melanzane ripiene(chiene)ricetta antica Calabrese

Ingredienti per 4 persone 800 g di melanzane senza semi 150 g di pane raffermo 80 g di grana grattugiato 300 g di carne macinata mista vitello-maiale 120 g di provola o caciocavallo 1 l di passata di pomodoro 40 g di burro 2 uova olio extravergine d’oliva basilico aglio sale zucchero Per prima cosa […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Pollo alla cacciatora secondi piatti pollame 🇮🇹

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Sciacquare 1,4 KG di pollo e tagliarlo a pezzi, lasciando la pelle.

Scaldare l’olio extra vergine di oliva in una padella capiente e rosolarvi uniformemente i pezzi di pollo per circa 10 minuti.

Quando il pollo sarà ben dorato unire 1 cipolla,1 spicchio d’aglio, 2 carote e 3 coste di sedano tritati e profumare con il rametto di rosmarino spezzettato.

Salare, pepare e far soffriggere il tutto per almeno 5 minuti, poi sfumare con 1 dl di vino rosso.

Quando sarà evaporato aggiungere 400 g di pomodori pelati, incoperchiare e cuocere a fuoco medio per almeno 30 minuti, finché il pollo non sarà morbido e ben cotto.

All’occorrenza bagnare di tanto in tanto con un goccio d’acqua o brodo caldo.

Spolverizzare il pollo di prezzemolo tritato e servire ben caldo.

ULTIMI ARTICOLI

Coniglio (Cunigghiu) alla stimpirata cucina siciliana antica

Questo nome evocativo si potrebbe tradurre in italiano con “in agrodolce”, una modalità antica e semplice con la quale le famiglie contadine preparavano il coniglio nell’entroterra siciliano, quando praticamente in ogni casa c’erano animali da cortile di piccola taglia. Con la minor diffusione di questi piccolissimi allevamenti familiari si sono perse allo stesso tempo molte ricette come questa.

Gelatina di maiale ricetta antica molisana

Ingredienti per 4 persone 1 musetto 2 piedini di maiale 2 orecchie di maiale 2 cucchiai di aceto di vino bianco 2 cucchiai di vino cotto 50 g di cioccolato fondente tritato al coltello la scorza di 1 arancia 50 g di pinoli olio sale Mettere a bollire in una pignatta orecchie, piedi e muso […]

Capitone natalizio all’alloro ricetta molisana

Ingredienti per 4 persone 1 capitone da circa 1 kg il succo di 4 limoni 3 cucchiai di olio 3 spicchi d’aglio foglie d’alloro Spellare il capitone. Fare un’incisione intorno al collo, quindi con l’aiuto di un telo da cucina tirate la pelle fino alla coda. Eviscerare, lavare bene e tagliare il capitone a pezzi […]

Capracotta La Pezzata (prima domenica di agosto)

l vivido legame tra Capracotta e la sua tradizione pastorale rivive nella “Pezzata”, sagra dell’agnello alla brace e della pecora bollita con erbe aromatiche, attualmente una delle più importanti manifestazioni che animano l’estate molisana e che si tiene annualmente la prima domenica di agosto nella splendida cornice del pianoro di Prato Gentile richiamando migliaia di […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Pastiera napoletana dolci torte 🇮🇹

Originaria di Napoli, la pastiera napoletana è diventata una delle preferite in tutta Italia durante il periodo pasquale. Come tutte le buone ricette, le origini sono leggendarie. Alcuni lo attribuiscono a uno dei conventi di Napoli, mentre altri sostengono che, come la stessa città di Napoli, abbia origini greche pagane.

Qualunque sia la verità, gli ingredienti – ricotta, scorze candite, acqua di fiori d’arancio – rievocano perfettamente i sapori e i profumi della primavera nel Golfo di Napoli.

La ricetta originale prevede chicchi di grano precotti, grano cotto, disponibili in tutta Italia in questo periodo dell’anno. Se non riesci a trovarli nella tua gastronomia locale, puoi sostituirlo con il riso Arborio o un altro tipo di riso per risotti.

Ingredienti

PASTA FROLLA
300 g di farina 00
1 cucchiaio di zucchero
150 g di burro non salato
1 uovo
150 ml di acqua
zucchero a velo, per spolverare
RIEMPIMENTO
350 g di grano cotto o riso Arborio
250 ml di latte
30 g di burro non salato
1 limone, solo la scorza
2 uova
2 tuorli d’uovo
300 g di zucchero
350 g di ricotta
40 g di cedro candito
40 g di scorza candita, arancia
20 g di acqua di fiori d’arancio
1/4 cucchiaino di lievito vaniglia

1
Inizia facendo la pasta frolla. Mettere la farina, lo zucchero e il burro in una ciotola e strofinare con le dita fino ad ottenere la consistenza del pangrattato. Aggiungere l’uovo e mescolare con le mani fino a quando non è ben amalgamato
2
Aggiungere l’acqua un po ‘alla volta, mescolando bene, fino a quando il composto non si unisce a formare un impasto – potrebbe non essere necessario utilizzare tutta l’acqua
3
Formare una palla con l’impasto, avvolgerla nella pellicola e farla raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora
4
Nel frattempo, prepara il ripieno. Mettere il grano cotto in una casseruola e aggiungere il latte, il burro e la scorza di limone. Portare a ebollizione, quindi ridurre a fuoco lento, mescolando tutto il tempo fino a cottura – ci vorranno circa 20–25 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente

5
Mettere le uova in una ciotola con lo zucchero e frullare fino a quando le uova diventano pallide
6
Mettere la ricotta in un frullatore e frullare fino a ottenere la consistenza della panna montata. Aggiungilo al composto di uova e zucchero, piegandolo con una spatola
7
Aggiungere la miscela di grano raffreddata, la scorza candita, l’acqua di fiori d’arancio e la pasta di bacche di vaniglia nella miscela di ricotta. Mescolare fino a quando combinato e mettere da parte
8
Preriscaldare il forno a 160 ° C / e imburrare una tortiera da 24 cm x 4 cm
9
Spolverare una superficie pulita con zucchero a velo e stendere uniformemente la pasta, rivestendo con cura la tortiera. Bucherellate il fondo con una forchetta e versateci il ripieno, rifilando la pasta dai bordi della teglia per lasciare un bordo pulito. Riservate l’eventuale pasta frolla per decorare e formare una palla
10
Stendi la palla in uno strato uniforme. Usando una rotella per la pasta, taglia 8 strisce abbastanza lunghe da essere disposte sulla tortiera. Mettine 4 sulla parte superiore della pastiera in una direzione e poi posiziona le altre 4 in diagonale per creare delle losanghe
11
Tagliate i bordi delle strisce contro il bordo della teglia e mettete la pasteria in forno a cuocere per 1 ora. Trascorso questo tempo, coprire la parte superiore con un foglio di carta stagnola e cuocere per altri 30 minuti. Lasciarlo raffreddare completamente nella teglia prima di spegnerlo con cura
12
Servire la pastiera fredda con un caffè espresso italiano di buona qualità. È una deliziosa colazione pasquale, accompagnata da tè pomeridiano o dessert.

Bucatini alla crema di peperoni primi piatti pasta secca 🇮🇹

Ingredienti

 4 persone

500 g bucatini

2 peperone rossi

1 cucchiaio cognac

250 g panna da cucina

Parmigiano reggiano grattugiato

1 dado vegetale

Sale iodato

Ingredienti e preparazione

Mondate il peperone eliminando tutti i filamenti e i semi, tagliatelo a pezzi, arrostitelo, spennellatelo e frullatelo.

Mettete il composto in un pentolino con la panna, il cognac e il dado e mescolate a fuoco dolce per qualche minuto.

Nel frattempo lessate i bucatini in abbondante acqua, scolateli, conditeli con la crema di peperoni, spolverizzate con il parmigiano e servite.

ULTIMI ARTICOLI

Pancotto e fagioli dell’antica trattoria Italia paese mio

Ingredienti per 4 persone: 250 g di pane raffermo 200 g di passata di pomodoro 250 g di fagioli già cotti 1 costa di sedano 3 cucchiai di olio extravergine di oliva 1 piccola cipolla 2 spicchi di aglio sale Nella prima fase prendere una pentola larga e bassa, soffriggere gli spicchi di aglio nell’olio […]

Zuppa di fave molisana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 1 L DI ACQUA 500 G DI FAVE 300 G DI COTICHE DI MAIALE 2 CIPOLLE 100 G DI LARDO O DI PANCETTA 1 CUCCHIAIO DI CONSERVA DI POMODORO 1 PEPERONCINO PICCANTE E SALE Mettete a bagno le fave secche almeno un giorno e una notte prima di cucinarle. Ponetele in una […]

Zuppa di fagioli e patate ricetta invernale

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 300 G DI FAGIOLI 2 PATATE UN CIUFFO DI BASILICO UN CIUFFO DI PREZZEMOLO 2 FOGLIE DI ALLORO 1 RAMETTO DI TIMO 50 G DI BURRO CROSTINI DI PANE SALE E PEPE Mettete a bagno i fagioli nell’acqua la sera precedente. Fateli lessare in quella stessa acqua, unendovi anche le patate sbucciate […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Crioli con ceci primi piatti pasta fresca 🇮🇹

Ingredienti e preparazione

Soffriggere l’olio extra vergine di oliva con mezza cipolla e 1 peperone. Aggiungere 3 pomodori pelati schiacciati con una forchetta

Aggiungere 300 g di ceci, rosmarino, acqua qb e sale

Coprire e cuocere per 30 minuti circa, aggiungere 200 g di crioli scolati al dente e finire la cottura

ULTIMI ARTICOLI

La mia ricetta di Cavatelli e fagioli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 150 G DI CAVATELLI FRESCHI 300 G DI CAROTE UN GAMBO DI SEDANO 300 G DI FAGIOLI 1 CIPOLLA 2 PATATE 1 DADO 100 G DI LARDO 8 CUCCHIAI DI OLIO 2 POMODORI FRESCHI O PELATI SALE E PEPE Pelate le carote, togliete le foglie dal sedano, lavate e tagliate a […]

Spaghetti al pomodoro fresco ricetta originale della fattoria molisana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 4 POMODORI DA INSALATA MATURI E SODI 1/2 BICCHIERE DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA 2-3 SPICCHI D’AGLIO 100 G DI PECORINO GRATTUGIATO UN CIUFFO DI PREZZEMOLO 400 G DI SPAGHETTI SALE E PEPE Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti, senza spellarlo, unitelo a un trito di aglio e prezzemolo e […]

Fiera del tartufo nero San Pietro Avellana

a San Pietro Avellana in provincia di Isernia, si terrà la 30° Edizione della Fiera del tartufo Nero, che identifica una delle più pregiate risorse gastronomiche molisane e impreziosisce di gusto le tavole di tutta Italia. Selezionati espositori di tartufo nero pregiato imbandiranno di profumi e sapori gli stand di San Pietro Avellana, che come […]

Termoli Palio di San Timoteo

Il Santo Patrono di Termoli (Campobasso) torna il Palio di San Timoteo con quatto rioni partecipanti, rievocazioni e giochi medievali. Un torneo medievale che si terrà il 4 e il 5 maggio  presso il borgo antico di Termoli, precisamente piazza Duomo, e vedrà gareggiare le associazioni locali come rappresentanti dei quattro Rioni del Borgo. L’intento della manifestazione è tornare al XIII secolo e rendere omaggio al santo compatrono, le cui reliquie sono custodite dall’anno 1239, quando il vescovo Stefano le ha nascoste nella cripta della Cattedrale. Al rione vincitore l’onore di portare il Palio […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Bucatini e baccalà primi piatti pasta secca pesce 🇮🇹

Ingredienti e preparazione

Sminuzziamo 1 cipollotto e 1 spicchio d’aglio

Facciamo imbiondire con un filo di olio extra vergine di oliva,

Aggiungiamo le olive nere e 250 g di baccalà,

pochi minuti per insaporire e sfumiamo con vino bianco,

Aggiungiamo 200 g di pomodorini datterini a pezzetti

Intanto, portiamo a bollore una pentola d’acqua, saliamo e facciamo cuocere 400 g di bucatini per circa otto minuti

Scoliamo i bucatini e mettiamo in padella con l’intingolo,se necessario aggiungiamo acqua di cottura, lasciamo mantecare per ancora qualche minuto,

Aggiustiamo di sale e pepe,

Decoriamo con abbondante prezzemolo tritato e serviamo in tavola.

ULTIMI ARTICOLI

Fichi secchi (Ficura secc., Fic. sic)

Area di produzioneIntero territorio regionale.Caratteristiche del prodottoLe piante hanno un notevole sviluppo,prediligono clima caldo e terreno sciolto.I frutti, a forma di pera, hanno colorediverso a seconda le varietà (verde, bian-co, nero); contengono numerosissimiacheni avvolti in una polpa zuccherina,dolcissima.Metodiche di lavorazioneI frutti raccolti a maturazione completa,sani, privi di ammaccature, vengono essic-cati, ponendoli su grate ben distanziati […]

ORIGANO (P’liere, Recn, Rect, Rinie)

Area di produzioneZona del Matese. Caratteristiche del prodottoÈ pianta perenne con rizoma strisciante,fusto eretto, ramoso, peloso, alto 20-70cm; foglie ovali ed oblunghe, arrotondateed attenuate alla base, picciolate, glabre opelose; fiori riuniti in infiorescenza a pan-nocchia o corimbo.Fiorisce da giugno a settembre.L’origano è una pianta che cresce sponta-nea nelle sterpaglie e nelle boscaglie. Sipuò coltivare in […]

PAPAROLESSE (Peperoni sottaceto)

rea di produzioneParticolarmente a Riccia (CB) e nell’AltoMolise ma anche nell’intero territorioregionale.Caratteristiche del prodottoLa forma dipende dal tipo di peperoniutilizzati, la consistenza è più molle perl’assorbimento dell’aceto.Metodiche di lavorazioneLe materie prime sono: peperoni di colo-re rosso o verde, aceto di vino bianco orosso. I peperoni locali vengono messiinteri in anfore di terracotta o in baratto-li […]

Presepe vivente Montenero Di Bisaccia

Splendido lo scenario naturale nelle grotte arenarie tra corsi d’acqua, cascate, laghi artificiali e tanti animali per la gioia dei più piccoli.  Il visitatore viene rapito dalla suggestione del luogo fuori dal centro abitato in un percorso obbligato di circa un chilometro illuminato da tante torce e immerso nel verde naturale.  Oltre 200 tra figuranti […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Spaghetti con robiola zucchine e pomodori secchi primi piatti pasta secca 🇮🇹

Ingredienti e preparazione

Scalda una tazza di acqua e metti ammollo 6 mezzi pomodori secchi tagliati con una forbice a striscioline sottilissime.

Grattugia 2 zucchine con una grattugia a fori larghi.

Metti in padella il trito di sedano, carota e cipolla con un po’ di olio e fai soffriggere. Aggiungi anche le zucchine grattugiate e il timo. Fai saltare a fuoco alto fino a che le zucchine non diventino un pochino dorate. Poi aggiungi il pepe.

Aggiungi in padella anche i pomodori secchi e la tazza di acqua calda. Cuoci a fiamma media fino a che non si asciughi la maggior parte dell’acqua. Assaggia le zucchine e eventualmente aggiungi del sale: io non l’ho fatto perché i pomodori avevano già dato la giusta salinità.

Metti a cuocere 250 g di spaghetti. Nel frattempo lavora 80 g di robiola con qualche cucchiaio di acqua di cottura in modo da renderla cremosa.

Scola gli spaghetti al dente, conservando una tazza di acqua di cottura.

Butta in padella, insieme a zucchine e pomodori, gli spaghetti e un pochino dell’acqua di cottura tenuta da parte. Poi aggiungi la crema di robiola e amalgama bene il tutto aggiungendo eventualmente altra acqua di cottura.

Impiatta e porta in tavola il tuo piatto!

ULTIMI ARTICOLI

Roccavivara Santa Maria di Canneto

La chiesa giunta ai nostri giorni risale ai secoli XI-XII, ha pianta a croce latina, con tre absidi. La facciata non ha elementi decorativi rilevanti, se non un bassorilievo sulla lunetta del portale. Nei muri esterni della chiesa sono inserite lapidi e varie iscrizioni di epoca romana e medievale, mentre, sulla destra, si leva una […]

Festa dell’Uva (seconda domenica di settembre)Riccia cb Molise

La Sagra dell’Uva di Riccia ha origini negli inizi degli anni trenta, a testimonianza dell’impegno e del sacrificio di molti riccesi che, grazie ad essa, hanno raccontato di questa piacevole terra e della sua gente. Riccia è infatti l’unico borgo del Molise che ancora conserva intatta la suggestiva tradizione della Festa dell’Uva, organizzata nel passato […]

Frosolone Sagra del baccala’e peperuol, sfilata dei carri

La tradizionale sfilata dei Carri allegorici, seguita dalla sagra “d’ru’ baccalà e d’r’p’peruol”, con la quale i frosolonesi, gente di orgogliosa origine montanara vocata alle scienze del sapere, alle produzioni artistiche e di qualità, agli scambi commerciali, risiedendo in un angolo suggestivo della Regione Molise, fulcro di antichi snodi viari, ci riporta al tempo in cui una miriade […]

Marmellata di castagne

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 2 KG DI CASTAGNE 1 KG DI ZUCCHERO ESSENZA DI VANIGLIA Incidete le castagne, mettetele in una casseruola e copritele d’acqua. Fatele bollire per 10 minuti. Sbucciatele e fatele bollire per altri 40 minuti fino a che saranno diventate tenere. Passatele al frullatore. Pesate il passato di castagne e preparate un’uguale quantità […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Tagliatelle larghe all’uovo con panna e salmone fresco primi piatti pasta fresca 🇮🇹

Ingredienti e preparazione

 4 persone

  1. Tagliare 300 g di salmone fresco a cubetti
  2. Aggiungere il sale nella padella dove ci sono aglio e olio e lasciar cuocere finché non prende colore
  3. Aggiungere 1 confezione di panna da cucina al salmone e girare così si addensa tutto
  4. Preparare l’acqua per la pasta e una volta raggiunto il bollire buttare 500 g di tagliatelle larghe e aspettare che si cuociono
  5. Aggiungere tutto in padella e mettere una spruzzatina di prezzemolo e servire

ULTIMI ARTICOLI

Cannoli alla siciliana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: PER I CANNOLI: 150 G DI FARINA 1 CUCCHIAINO DI CAFFÈ IN POLVERE 1 CUCCHIAINO DI CACAO AMARO 1 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO UN PIZZICO DI SALE 20 G DI STRUTTO (O BURRO) 4 CUCCHIAI DI OLIO DI MANDORLA 1 BICCHIERINO DI MARSALA 1 ALBUME D’UOVO OLIO PER FRIGGERE PER IL RIPIENO: 300 […]

Pandorato al formaggio e pancetta squisito pane fritto con uova

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 1 BICCHIERE DI LATTE 100 G DI FONTINA 100 G DI PANCETTA AFFUMICATA TAGLIATA A FETTE MOLTO SOTTILI 2 UOVA 50 G DI BURRO 4 CUCCHIAI DI FARINA 1/2 BICCHIERE DI LATTE 1 SFILATINO DI PANE SALE E PEPE Tagliate la fontina a dadini e mettetela in una casseruola con il […]

Cavatelli freschi del molise al sugo di salsiccia ricetta unica

INGREDIENTI per quattro persone: 400 g di cavatelli freschi vino bianco secco 300 g di salsicce 70 g di parmigiano grattugiato 2 cipolle olio 300 g di concentrato di pomodoro sale alloro pepe Tritate le cipolle e fatele appassire in una padella con tre cucchiai di olio. Private le salsicce della pelle e tagliatele a […]

Fusilli freschi del Molise fatti in casa alla salsiccia

INGREDIENTI PER 4 PERSONE INGREDIENTI PER 4 PERSONEPasta (fusilli)400 gAgnello (spezzatino)200 gVitello (spezzatino)200 gSalsicce2Cipolle1Sedano1 gamboCarote1BasilicoQuanto bastaPomodori (passata)800 gVino (bianco)100 mlOlio extravergine di olivaQuanto bastaSaleQuanto bastaPepeQuanto basta Tagliate le carni di agnello e vitello a bocconcini; tritate finemente sedano, carota e cipolla e trasferiteli in una casseruola con abbondante olio extravergine di oliva e un pizzico di […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Spaghetti basilico peperoncino piccante e pecorino molisano primi piatti pasta secca 🇮🇹

Ingredienti e preparazione

 2/3 porzioni

Mettere a soffriggere mezzo spicchio d’aglio e mezzo peperoncino insieme all’olio. Aggiungere 1 confezione di pomodori pelati e schiacciarli leggermente con la forchetta, unire due ciuffetti di basilico

Aggiungere il sale e (un pizzico di zucchero per togliere l’acidità del pomodoro). cucinare 10 minuti. Versare 400 g di spaghetti nell’acqua bollente salata. Dopo 8 minuti mantecare gli spaghetti con il pecorino molisano.

Aggiungere un filo di olio pepe e pecorino e una foglia di basilico e mezzo peperoncino piccante. Impiattare e servire

ULTIMI ARTICOLI

Orecchiette fresche con salsiccia e melanzane

Ingredienti per 6 persone: 300 g di penne 400 g di pomodori (privati della pelle, dei semi e dell’acqua di vegetazione) 130 g di salsiccia 50 g di parmigiano reggiano grattugiato 1/4 di peperoncino piccante 1/2 bicchiere di vino bianco secco 1 melanzana media 1 cipolla 1 spicchio di aglio 1 peperone rosso un pizzico di […]

Salsiccia sotto sugna

l’alsiccia sotto strutto o salsiccia sotto sugna è una specialità campana nata dall’esigenza di conservare la carne fresca evitando il processo di ossidazione. Per la sua preparazione si mette prima la salsiccia fresca o leggermente affumicata all’interno di pentole di ceramica o di vetro, e poi si ricopre di strutto – col tempo, la carne […]

Basilicata cacioricotta

Il cacioricotta è un incrocio tra un formaggio e una ricotta fresca prodotta combinando due tecniche di caseificazione. È sia cacio, che significa formaggio, sia ricotta, che significa ricotta, perché si ottiene portando quasi a bollore il latte fresco, aggiungendo poi il caglio, quando il latte si è raffreddato e ha raggiunto la temperatura di […]

 Santa Croce di Magliano Cerealicoltura di Melanico

L’appellativo tradizionalmente dato a Santa Croce di Magliano, quello di “granaio del Molise”, si riferisce soprattutto ai paesaggi della cerealicoltura della Contrada Melanico, in provincia di Campobasso. L’area di studio, estesa per circa 2304 ha, è situata nel territorio comunale di Santa Croce di Magliano, con piccole propaggini nei limitrofi comuni di Torremaggiore, Castelnuovo della […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Penne rigate salsiccia fresca e panna primi piatti pasta secca 🇮🇹

Ingredienti e preparazione

 3 persone

Cuocere 300 g di penne rigate

Nel frattempo fate rosolare in una padella mezza cipolla rossa e sbriciolate 1 salamella di salsiccia fresca

Aggiungere 50 g di panna da cucina il pepe e il prezzemolo, scolare la pasta e mescolare il tutto.

ULTIMI ARTICOLI

Penne rigate panna prosciutto piselli e funghi

Ingredienti 600 g penne rigate 120 g prosciutto cotto 120 g funghi 120 g piselli 200 g panna da cucina q.b.olio extravergine d’oliva q.b.sale q.b.pepe nero q.b.Grana Padano DOP Preparazione Per prima cosa per preparare la pasta panna, prosciutto, fughi e piselli, mettere a bollire l’acqua per la pasta, in quanto il sugo è piuttosto veloce da preparare. Inoltre, se […]

Ecco la ricetta del parrozzo

Ingredienti per 6 persone:300 gr. di cioccolato fondente,150 gr. di farina di mandorle,130 gr. di albume d’uovo,80 gr. di tuorlo d’uovo,80 gr. di zucchero,60 gr. di burro chiarificato,75 gr. di semolino di riso,50 gr. di fecola di patate.Per decorare:q. b. di cioccolato gianduja.Preparazione:Per la preparazione del parrozzo iniziate setacciando la farina e la fecola. In […]

Zuppa Di Cozze E Vongole

Porzioni:6 Ingredienti 1500 G Vongole 1000 G Cozze 500 G Pomodori 150 G Olio D’oliva 4 Spicchi Aglio Pepe Abbondante Prezzemolo Preparazione In una pentola dopo aver soffritto l’aglio nell’olio si verseranno i pomodori pelati, pepe e dopo pochi minuti le vongole e le cozze. Coprite subito ed alzate la fiamma. I molluschi si apriranno […]

Pasta al broccolo del contadino molisano

Un cavolfiore400 g di pastaOlioDue sardeAglioSalePepeConcentrato di pomodoroUvetta sultanimaPinoliZafferano 1 lavate E dividete il cavolfiore a pezzi quindi fatelo lessare in acqua salata per metà circa dell’intera cottura infine scolatelo e conservate l’acqua 2 in 1 piccola casseruola di terracotta Fare soffriggere 2 spicchi d’aglio con un bicchiere d’olio d’oliva 3 quando l’aglio avrà preso […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Tagliatelle con mozzarella prosciutto e asparagi primi piatti pasta fresca 🇮🇹

Ingredienti e preparazione

  1. Lavate e asciugate 16 asparagi tagliati a piccole rondelle lasciando la punta più lunga
  2. Tagliate 8 pomodorini prendete una padella grande da poter poi saltate anche la pasta mettere asparagi pomodori e 100 g prosciutto a dadini una noce di burro salate pepate e incominciate a spadellare il tutto 3/4 minuti devono comunque rimanere croccanti
  3. Una volta finito prendete solo gli asparagi tagliate a rondelle lasciate le punte e unendo un po’ d’acqua di cottura.e un filo d’olio procedete con il mix e formate un pesto cremoso
  4. Rimette dentro e aspettate che la pasta sia pronta mettete 450 g di tagliatelle fresche e spadellate mettete se necessita acqua di cottura
  5. A questo punto inserite a fuoco spento 200 g di mozzarella a piccolissimi pezzi impiantate e servite. 

ULTIMI ARTICOLI

Spaghetti della signora

Spaghetti della signora 400 g di spaghetti 20 g di burro 150 g di olive nere 2 acciughe sotto sale 2 spicchi d’aglio 30 g di capperi Prezzemolo 250 g di pomodori pelati Sale e pepe 1 Preparate le acciughe pulite e private della lisca quindi tagliuzzatele e con un coltello ben affilato 2 snocciolate […]

Sorbetto fichi e noci

Sorbetto fichi e noci 20 per 4 persone 400 g di fichi neri maturi 80 g di zucchero di canna integrale 250 ml di acqua succo di mezzo limone noci quando basta in,, una casseruola unire acqua e zucchero le cuocere a fiamma moderata per qualche minuto completo scioglimento pulire i fichi dalla buccia e […]

Pasta alla carbonara

Spaghetti alla carbonara per scatenare l’applauso dei vostri familiari un classico primo piatto sostanzioso che riscuote sempre grande successo la carbonara genita di questo piatto è rivendicata da molte località italiane paese di Carbonara divenuto nel 1928 quartiere di Bari la cui avrebbe preso direttamente il nome Ingredienti per 4 persone spaghetti G 400 pancetta […]

Calcioni Molisani

INGREDIENTI PER 4 PERSONE – 200 g di farina bianca– 50 g di strutto di maiale– 1 uovo e 1 tuorlo– succo di limone– sale– 200 g di ricotta– 50 g prosciutto crudo a dadini– 50 g di scamorza– prezzemolo tritato– pepe– olio per friggere PROCEDIMENTO 1. Come prima cosa, prendi un contenitore e mescolavi […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Farfalle al salmone affumicato con pomodorini primi piatti pesce pasta secca 🇮🇹

Ingredienti e preparazione

 4 persone

  1. Scaldo 4 cucchiai di olio evo in una padella. Aggiungo uno spiccho d’aglio e faccio insaporire.
  2. Nel frattempo lavo e taglio 400 g di pomodorini;li schiaccio con una forchetta.Li trasferisco nella padella e faccio saltare a fuoco vivace.
  3. Porto ad ebollizione l’acqua in una pentola, regolo di sale e verso 400 g di farfalle, che dovranno cuocere al dente.
  4. Affetto 200 g di salmone, se non è già in fette, e taglialo a pezzetti
  5. Aggiungo un pizzico di sale nella padella con i pomodorini e li faccio cuocere ancora per un minuto.
  6. Sfumo il sugo con 2 cucchiai di vino bianco.Quando sarà evaporato, aggiungi un mestolo d’acqua della pasta e fai insaporire per qualche altro istante.
  7. Togli lo spicchio d’aglio dalla padella e aggiungi 200 g di salmone affumicato a pezzi.
  8. Scolo le farfalle e li trasferisco nella padella con il sugo, mescolando per condirle bene. Aggiungo una macinata di pepe nero e servo.

ULTIMI ARTICOLI

Spaghetti Con Alici Fresche del pescatore molisano

Ricetta per: 4 PERSONE Difficoltà: MEDIA Tempo di preparazione: 40′ Ingredienti: 320 g di fusilli corti 400-500 g di alici alcuni rametti di finocchietto selvatico 2 piccoli pomodori a grappolo o 8 pomodorini ciliegia 2-3 cucchiai di pinoli (facoltativi) 6-7 cl di vino bianco secco 2 spicchi d’aglio 6 cucchiai di pangrattato olio extravergine di […]

Pasta E Fagioli Con Le Cozze

Porzioni:4 Ingredienti 500 G Fagioli Bianchi Già Lessati 1 Ciuffo Prezzemolo 300 G Pomodori Pelati 2 Cucchiai Olio D’oliva 1000 G Cozze Pasta Tipo Pasta Mista 1 Spicchio Aglio Sale Pepe Preparazione Pulire e lavare bene le cozze, metterle in teglia, farle aprire e sgusciarle. Filtrare il brodo di cottura. Soffriggere l’olio e l’aglio tritato […]

Purè fatto in Casa

Ingredienti :Per 4 persone 800 g di patate50 g di burro2 pizzichi di sale1 pizzico di pepe bianco3 cucchiai di panna acida (opzionale) Strumenti:1 pentola1 scolapasta1 forchetta1 coltello1 sbucciapatate1 terrina1 tagliere Preparazione:1. Sbucciare le patate con uno sbucciapatate. Tagliare le patate a cubetti di circa 2 cm.2. Mettere le patate in una pentola e coprire […]

Pasta Frolla

Difficoltà: BASSA Tempo di preparazione: 45′ Ingredienti: Ingredienti per 650 g di pasta sufficiente per una crostata di 26-28 cm di diametro: 300 g di farina 150 g di burro 130 g di zucchero semolato fine 3 tuorli grossi (o 2 tuorli e un uovo intero) scorza grattugiata di limone e/o 1/2 baccello di vaniglia […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Carciofi sott’olio(Salse,marmellate e conserve)(Conserve,sottoli e sottaceto)🇮🇹

INGREDIENTI PER 1 VASO

2 kg di carciofi piccoli e teneri

8 dl di aceto di vino bianco

4 foglie di alloro

20 grani di pepe nero

6 dl di olio extravergine di oliva

sale

Lavare i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, le punte con le spine e il gambo, tenendo solo il cuore.

Rifinire il fondo.

In una pentola portare a ebollizione l’aceto con una uguale quantità di acqua, l’alloro, il pepe nero e una presa di sale.

Unire i carciofini e cuocerli per 10-15 minuti da quando riprende il bollore (il tempo varia in base alle dimensioni: la consistenza finale deve essere soda).

Durante la cottura mescolare spesso, premendo con una schiumarola in modo che i carciofi siano sempre immersi nel liquido.

Scolare i carciofi e sgocciolarli bene.

Metterli in un vaso di vetro sterilizzato e versare sopra l’olio, comprimendo con un cucchiaio per far salire in superficie eventuali bolle d’aria.

Chiudere il vaso in modo ermetico, avvolgerlo in un canovaccio e metterlo in una pentola d’acqua fredda.

Fare bollire per 30 minuti e conservare in luogo fresco e asciutto.

Attendere almeno una settimana prima del consumo.

Carciofi sott’olio(Salse,marmellate e conserve)(Conserve,sottoli e sottaceto)

BY FORGHETTI72 on  • ( 0 )

INGREDIENTI PER 1 VASO 2 kg di carciofi piccoli e teneri 8 dl di aceto di vino bianco 4 foglie di alloro 20 grani di pepe nero 6 dl di olio extravergine di oliva sale Lavare i carciofi eliminando le… Read More ›

Taccozze fresche molisane con gamberi carciofi e zucchine 

BY FORGHETTI72 on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Pulisco 2 carciofi privandoli di tutte le parti dure e li taglio a julienne; lavo 2 zucchine e dalla parte verde ricavarne tanti bastoncini. In una padella metto l’olio extra vergine di oliva e 1 spicchio di… Read More ›

Il cardone o zuppa di cardi è una zuppa tradizionale italiana originaria della Campania. È preparato con cardi (cardi di carciofi) come ingrediente chiave, insieme a farina, burro, olio d’oliva, brodo, uova, formaggio grattugiato e condimenti.

BY FORGHETTI72 on  • ( 0 )

Il cardone o zuppa di cardi è una zuppa tradizionale italiana originaria della Campania. È preparato con cardi (cardi di carciofi) come ingrediente chiave, insieme a farina, burro, olio d’oliva, brodo, uova, formaggio grattugiato e condimenti. I cardi vengono scottati… Read More ›

Calamari con carciofi e acciughe (alla romana)

BY FORGHETTI72 on  • ( 0 )

Calamari con carciofi e acciughe (alla romana) Ingredienti e preparazione Pulisco e lavo 800 g di calamari,li asciugo e li taglio a listerelle. Pulisco 3 carciofi e li taglio a spicchi. In un tegame faccio aromatizzare qualche cucchiaio d’olio extra… Read More ›

Carciofi fritti

BY FORGHETTI72 on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Pulisco 4 carciofi, togliendo il gambo e le foglie più dure. Li taglio a spicchi e li lascio in acqua acidulata con succo di limone. Sbatto le 2 uova con un pizzico di sale e pepe, asciugo… Read More ›

Nuove ricette di cucina 2021

BY FORGHETTI72 on  • ( 0 )

La cucina italiana Involtini di carne ripieni allo spiedo cotti alla brace BY MICHELE ANTONIO BLANCO on 7 FEB 2021 • ( 0 ) Ingredienti e preparazione Soffriggo 2 grosse cipolle tagliate finemente e, quando sarà dorata, aggiungo 100 g di uva sultanina e 300 g di sugo… Read More ›

Insalata di cotechino

BY FORGHETTI72 on  • ( 0 )

INGREDIENTI per quattro persone: Affetto 3 pomodori e 2 ceppi di insalata belga. Unisco mescolando i pomodori, l’insalata,300 g di cotechino cotto tagliato a cubetti,100 g di carciofini sott’olio tagliati a pezzetti 1 cucchiaio di capperi sotto sale sciacquati. Condisco… Read More ›

ULTIMI ARTICOLI

Cartucce Della Suocera della fattoria molisana

Ingredienti: 300 G Pasta Tipo Penne Rigate8 Cucchiai Salsa Di Pomodoro8 Cucchiai Panna Liquida200 G Prosciutto Cotto4 Cucchiai Formaggio Parmigiano4 Cucchiai Formaggio Pecorino50 G Burro Preparazione: Cuocete la pasta. Nel frattempo mettete in un tegamino la salsa di pomodoro e la panna, facendola bollire. Scolate la pasta, conditela col burro e la salsa preparata, aggiungete […]

Penne rigate Con Ricotta E Melanzane

Porzioni:4 Ingredienti 2 Melanzane Sode Olio D’oliva Burro Aglio Abbondante Passato Di Pomodoro Basilico Spezzettato Sale Pepe Pasta Tipo penne rigate Preparazione Lavare, affettare due melanzane sode, cospargerle di sale, lasciare fare acqua in uno scolapasta. Asciugarle, rosolarle con olio e burro, aglio a piacere; cospargerle con abbondante passato di pomodoro, basilico spezzettato, sale e […]

Farfalle Con Prosciutto E Melone

INGREDIENTI PER 4 PERSONE – 400 g. di farfalle– 1 melone sodo ma maturo– 200 g. di prosciutto crudo– 1 mazzetto di basilico fresco– olio extra vergine d’oliva q.b.– aceto balsamico q.b.– sale e pepe PROCEDIMENTO 1. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. 2. Nel frattempo pulite il melone e tagliatelo a cubetti regolari, […]

Calamari In Agrodolce

INGREDIENTI PER 4 PERSONE – 250 g di anelli di calamaro freschi o decongelati– 4 cucchiai di farina bianca– 2 cucchiai di semola di grano duro– 2 uova– 4 cucchiai di mandorle tritate– 2 bicchieri di olio di arachidi– 4 cucchiai di zucchero– 4 cucchiai di aceto bianco– 1 dado di pollo– sale PROCEDIMENTO 1. […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Pasta ceci e scarola

per 4 persone

INGREDIENTI – 350 g di sedani

– 250 g di scarola – 1 scatola di ceci al naturale

– 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro – 1/3 di tazza di olio d’oliva

– 1 spicchio d’aglio

– pecorino grattugiato

– sale, pepe nero macinato di fresco

PREPARAZIONE • Pulite la scarola e tagliatela a pezzi; lessatela in poca acqua salata fino a quando non sia tenera – circa 10 minuti. Non scolate ma mettete da parte. • Tritate l’aglio e fatelo dorare nell’olio. Unite il concentrato di pomodoro e mescolate bene. Aggiungete i ceci che avrete scolati bene, fate riscaldare e schiacciate una parte di essi con il dietro di un cucchiaio di legno. Condite con sale e pepe macinato di fresco e togliete dal fuoco. • Lessate i sedani e scolateli al dente. Riscaldate la scarola e con il cucchiaio bucato unitela alla pasta insieme al composto di ceci. Se fosse troppo denso allungate con l’acqua della scarola. Cospargete di pecorino grattugiato

ULTIMI ARTICOLI

Scamorza alla salsiccia

TIPICO DELL’ ABRUZZOPREPARAZIONE: 20 MINCOTTURA: 20 MINDIFFICOLTA’: MINIMAINGREDIENTI PER 4 PERSONE– 2 Scamorze affumicate- 400 g di salsiccia al finocchio- 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva- 1 peperoncino piccante- 1 spicchio di aglio- ½ bicchiere di vino bianco- 8 noci- 1 cucchiaio di semi di finocchio- qualche rametto di finocchio selvatico- pepe Tagliate a metà le Scamorze nel […]

Marmellata di fichi

INGREDIENTI: 1 kg di fichi, 600 g di zucchero, 100 ml di acqua.  Mondate i fichi e riducetili a una minuta dadolata che raccogliete in una casseruola insieme con l’acqua e con lo zucchero.A fiamma moderata cuocete senza mai smettere di mescolare e mantenete la cottura fino a quando la polpa dai frutti è completamente […]

Caponata Alle Melanzane

Porzioni:6 Ingredienti1000 G Melanzane500 G Cipolle500 G Pomodori100 G Coste Di Sedano100 G Olive Verdi50 G Capperi Sotto SaleOlio Per FriggereOlio D’oliva Extra-vergine1 Cucchiaino Zucchero1/2 Bicchiere Aceto Di VinoBasilicoSale PreparazioneDopo aver lavato le melanzane, tagliarle a dadini, cospargerle di sale e lasciarle riposare per circa un’ora. Nel frattempo, scottare i pomodori, pelarli, privarli dei semi […]

Pesche di Castelbottaccio

Tempo di cottura: 50 minutiPorzioni: Per 4 personeIngredienti: 500 g di farina 003 uova100 g di zucchero25 g di lievito di birralatteolio di olivasaleburro e farina per la placcaPer la crema pasticcera:0,5 l di latte1 limone non trattato4 tuorli100 g di zucchero60 g di farina 00CenterbePer rifinire:alchermeslattezucchero Preparazione: Setacciate la farina sulla spianatoia con una […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Cavatelli con le cozze

INGREDIENTI

  • 1 Kg cozze
  • 250 g pasta corta (cavatelli)
  • aglio
  • prezzemolo
  • origano fresco
  • 4 pomodori
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe in grani

Per preparare i cavatelli e cozze portate a bollore abbondante acqua salata e lessatevi i cavatelli, scolandoli piuttosto al dente. Nel frattempo, spazzolate molto bene le cozze, lavatele, quindi mettetele in un tegame e fatele aprire con un filo d’olio caldo, uno spicchio di aglio e un mazzetto di origano fresco. Non appena le cozze saranno aperte (ma non sgusciate) unite nel tegame i pomodori pelati, ridotti a spicchi e lasciateli stufare per 10 minuti, quindi togliete le cozze e passate tutto il sugo al passaverdura con il disco fine. Raccogliete il sugo passato in una larga padella, portatelo a bollore, unitevi metà delle cozze sgusciate e i cavatelli; saltate la pasta, a fuoco vivo, per farla insaporire, quindi aggiungete sale, pepe macinato e trasferitela nel piatto da portata. Guarnite con le cozze rimaste, tenute nel mezzo guscio, completate con abbondante prezzemolo tritato, un filo di olio crudo e portate subito in tavola.

Maccarun ca mollica piatto di cucina tipico di Montelongo

Ingredienti

  • 500 gr di vermicelli o spaghetti
  • mollica di pane
  • olio extravergine d’oliva
  • aglio
  • prezzemolo
  • sale

Fate tostare la mollica in una padella.

In un’altra padella, fate indorare l’aglio in olio abbondante.

Cuocete la pasta e conditela con l’olio, un po’ di prezzemolo e la mollica.

LATEST POSTS

Maccheroni con alici

Ingredienti per 4 persone 400 gr di macceroni 400 gr di alici fresche 50 gr tonno sott’olio 200 gr di pomodori pelati mezza cipolla 1 cucchiaio di salsa di pomodoro mezzo bicchiere di olio prezzemolo basilico sale pepe Dopo averle raschiate leggermente privare le alici della testa e aprire in due asportando La Lisca centrale […]

Budino di fichi

Tempo di cottura: 8 minutiTempo di preparazione: 20 minutiVino consigliato:Porzioni: Per 4 persone:Ingredienti: 400 gr di fichi maturi½ litro di latte4 tuorli1 cucchiaio di farina250 ml di panna frescascorza di 1 limone1 cucchiaio di zucchero (meglio utilizzare zucchero a velo) Preparazione: Cuocere per 8 minuti, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi , il […]

Risotto Alla Melagrana

Porzioni:6 Ingredienti 350 G Riso 1 Cipolla Bianca Olio D’oliva Extra-vergine 50 G Speck 1 Bicchiere Vino Bianco Secco 150 Cl Brodo Vegetale 1 Melagrana Di 450 G 20 G Burro Formaggio Parmigiano Grattugiato Sale Pepe Bianco Preparazione Ricavare i chicchi dalla melagrana, cercando di eliminare i filamenti biancastri. Tritare la cipolla e farla stufare […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.