Parmigiana di melanzane

Presente in tutto il sud Italia, la parmigiana di melanzane è un tipo di casseruola di verdure gratinate tradizionalmente composta da fette di melanzane fritte o grigliate a strati con salsa di pomodoro al basilico e condite con uno o più formaggi, come mozzarella, pecorino siciliano, scamorza e caciocavallo Silano.

Contrariamente alla credenza popolare, la parmigiana non ha nulla a che fare con il parmigiano reggiano, anche se viene utilizzata in molte ricette in quanto crea una crosta più croccante. Né, infatti, ha alcun legame con la città di Parma. In effetti, il nome di questo delizioso piatto estivo presumibilmente deriva da parmisciana, la parola per “persiano” nel dialetto siciliano, ed è spesso suggerito che la parola abbia radici nell’arabo badhnajan o nel patlıcan turco, entrambi significano “melanzane “.

Sebbene la melanzana sia stata introdotta in Italia dagli arabi già nell’VIII secolo, la parmigiana che conosciamo oggi potrebbe aver avuto origine in Sicilia intorno al XVI secolo, quando i pomodori furono portati per la prima volta in Italia dal Nuovo Mondo dagli spagnoli.

Successivamente, la casseruola di melanzane si è diffusa in tutto il paese, assumendo una versione propria in ogni regione. Indipendentemente dalle sue vere origini e dalle molte diverse interpretazioni della ricetta classica, la parmigiana di melanzane rimane il comfort food dell’Italia meridionale al suo meglio ed è uno dei piatti italiani più popolari oggi.

Ingredienti e preparazione

Prima di tutto mi lavo le mani con acqua calda e sapone. Lavo accuratamente il lavello e ogni superficie che entra in contatto con il cibo. Con le mani lavate prelevo piatti, bicchieri, coltelli, etc. direttamente dalla lavastoviglie. Ogni sera passo una spruzzata di detergente igienizzante sulle superfici della cucina.

Lavo 500 g di melanzane le taglio a larghe fette, cospargo di sale e ci metto sopra un peso in modo che possano espellere l’acqua di vegetazione.

Le lascio riposare per 40 minuti e nel frattempo faccio saltare in due cucchiai d’olio 1 cipolla sbucciata e tritata finemente.

Dopo qualche minuto mescolo con un cucchiaio di legno , aggiungo 400g di pomodori sbucciati e tagliati a pezzetti,aggiungo il sale e lascio cuocere per circa 20 minuti a tegame coperto e fuoco moderato.

Sciacquo le melanzane e le asciugo; poi le friggo nell’olio e le faccio asciugare su un foglio di carta assorbente.

In una pirofila unta d’olio stendo uno strato di melanzane le copro con la salsa di pomodoro, una spruzzata di 100 g di parmigiano grattugiato, foglie di basilico 300 g di mozzarella tagliata a fettine, sale e un pizzico di peperoncino.

Ripeto gli strati fino all’esaurimento degli ingredienti, terminando con uno strato di melanzane, un po’ di sugo di pomodoro e formaggio.

Metto in forno caldo e faccio cuocere a 180°C per circa 30 minuti.

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise

Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.