Nuove ricette di cucina 2021

La cucina italiana

Involtini di carne ripieni allo spiedo cotti alla brace

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Soffriggo 2 grosse cipolle tagliate finemente e, quando sarà dorata, aggiungo 100 g di uva sultanina e 300 g di sugo di pomodoro. Lascio raffreddare e quindi unisco la mollica di pane,200 g di parmigiano grattugiato, il… Read More ›

Salsicciotti all’aceto balsamico

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Metto a macerare per circa un’ora 400 g di salsicciotti poco piccanti tagliati a rondelle dello spessore di circa 2 centimetri, 50 g di carote ridotte a strisce sottili, 50 g di peperoni dolci, 1 cipolla a… Read More ›

Taccozze fresche molisane con gamberi carciofi e zucchine

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Pulisco 2 carciofi privandoli di tutte le parti dure e li taglio a julienne; lavo 2 zucchine e dalla parte verde ricavarne tanti bastoncini. In una padella metto l’olio extra vergine di oliva e 1 spicchio di… Read More ›

Cozze sgusciate zucchine pomodorini e pasta fresca

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Faccio cuocere 400 g di pasta fresca in acqua salata; nel frattempo metto in un tegame un po’ di olio di oliva extravergine insaporito con dell’aglio e soffriggo 2 zucchine grattugiate. Quindi aggiungo 200 g di cozze… Read More ›

Pasta al baccalà e mollica di pane casareccio croccante e pomodorini

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Taglio a pezzetti 400 g di baccalà e lo soffriggo in olio extravergine di oliva, unisco 300 g di pomodorini tagliati a metà e li faccio cuocere per pochi minuti. Lesso 400 g di pasta, preparo a… Read More ›

Pasta al sugo di gherigli di noci

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Sguscio 400 g di noci ed eventualmente le privo della pellicina che ricopre i gherigli tuffandole per qualche istante in acqua bollente. Pesto in un mortaio insieme con 1 spicchio d’aglio e, utilizzando il pestello a mo’… Read More ›

Frittelle morbide alla ricotta

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione In una terrina mescolo 400 g di ricotta con 4 cucchiai di zucchero; aggiungo poi le 2 uova, la buccia grattugiata di 1 limone, 60 g di farina e 1 bicchierino di cognac. Amalgamo bene tutti gli… Read More ›

tagliatelle fresche senza uova con la mollica al forno

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione per 4 persone Sbriciolo la mollica di 100 g pane raffermo e la metto in una padella insieme all’olio. Accendo al minimo il fuoco e mescolo spesso facendo iniziare ad assorbire l’olio alla mollica; il quantitativo di… Read More ›

Pasta del diavolo penne rigate (col diavolicchio)

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Tolgo la buccia a 1 kg di pomodori,li taglio in due verticalmente e tolgo i semi. In una padella con l’olio metto i peperoncini piccanti. Quando l’olio extra vergine di oliva e caldissimo, verso uno per volta… Read More ›

Cavatelli col tonno alla romana

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Taglio a pezzi non troppo piccoli 1 gambo di sedano, 1 carota e 1 cipolla e li metto a soffriggere in 4 cucchiai d’olio, al quale ho aggiunto anche l’olio del tonno. Quando sono colorati aggiungo 100… Read More ›

Linguine alla crema di tonno e mozzarella

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Metto nel frullatore 2 scatole di tonno sott’olio e 1 mozzarella e frullo finché diventa una crema morbida e spumosa. Aggiungo mezzo bicchiere di cognac, il sale e il pepe, e mescolo bene. Faccio cuocere 500 gr… Read More ›

Pasta con i fascelitte (fagiolini)

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Metto a bollire 200 gr di fagiolini, poi li scolo e li taglio a pezzettini, trito 4 spicchi d’aglio,li unisco e li metto in una pentolina con 4 cucchiai d’olio, li faccio rosolare una decina di minuti,… Read More ›

Pasta con le chicòcce (zucchine)

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione In una padella friggo con 8 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, un poco alla volta, a fuoco vivace, 800 gr di zucchine tagliate a cubetti, lasciandole appena dorate. Una volta fritte,le dispongo a strati in un… Read More ›

Uova strapazzate con salsiccia di fegato di maiale fresca funghi porcini e scamorza

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Metto a bagno in un poco di acqua tiepida 1 bustina di funghi porcini secchi, poi li strizzo e li trituro grossolanamente. Li metto a soffriggere in 100 gr di burro, assieme a 4 salsiccie di fegato… Read More ›

Pasta e fagioli delle colline verdi molisane

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Sbuccio 300 gr di carote, tolgo le foglie di 1 gambo di sedano, lavo e li taglio a dadini, sbuccio 2 patate e li lavo e li conservo intere. Taglio 1 cipolla a pezzettini, scaldo l’olio in… Read More ›

Tagliolini dell’ Adriatico

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

INGREDIENTI PER 4 PERSONE Faccio soffriggere in una padella, in cui avrete messo dell’olio d’oliva, uno spicchio d’aglio, del peperoncino e parte del basilico tritato finemente. Aggiungo 1 scatola di pomodori pelati tagliati a dadini e faccio cuocere per 15… Read More ›

Pane con i ciccioli di maiale

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti per una dose 400 g di farina “0” 200 g di farina di mais 30 g di lievito di birra 400 ml di latte 15 g di sale 50 g di strutto 100 g di ciccioli 1 cucchiaino di… Read More ›

Salsicce di fegato di maiale con peperoni rossi secchi

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti per 4 persone e procedimento Scaldo una padella di ferro, dopo alcuni minuti aggiungo l’olio e 600 gr di salsicce di fegato di maiale intere che vanno rosolate da ambo i lati inizialmente a fuoco vivo; poi abbasso la… Read More ›

Scaloppine al limone è un piatto di vitello italiano tradizionale. Sebbene ci siano molte ricette per questo piatto, di solito è fatto con una combinazione di fettine di vitello, succo di limone, farina, burro, sale e pepe nero. Le scaloppine vengono leggermente pestate, spolverate di farina e dorate su entrambi i lati nel burro.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Scaloppine al limone è un piatto di vitello italiano tradizionale. Sebbene ci siano molte ricette per questo piatto, di solito è fatto con una combinazione di fettine di vitello, succo di limone, farina, burro, sale e pepe nero. Le scaloppine… Read More ›

Coda alla vaccinara è il nome italiano di un saporito stufato di coda di bue brasato. La coda viene tagliata in pezzi più piccoli e fatta cuocere lentamente con prosciutto o lardo rosolato, vino, passata di pomodoro e verdure come carote, sedano e porri.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Coda alla vaccinara è il nome italiano di un saporito stufato di coda di bue brasato. La coda viene tagliata in pezzi più piccoli e fatta cuocere lentamente con prosciutto o lardo rosolato, vino, passata di pomodoro e verdure come… Read More ›

La ciabatta-leggera, croccante all’esterno e porosa all’interno, la ciabatta è un pane italiano onnipresente la cui forma ovale e leggermente allungata ricorda una pantofola. La sua preparazione richiede molto tempo e abilità, ma il risultato vale lo sforzo. Il primo passo è preparare la biga o poolish, un impasto iniziale a base di lievito di birra, un po ‘di acqua tiepida e farina di grano bianco.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Leggera, croccante all’esterno e porosa all’interno, la ciabatta è un pane italiano onnipresente la cui forma ovale e leggermente allungata ricorda una pantofola. La sua preparazione richiede molto tempo e abilità, ma il risultato vale lo sforzo. Il primo passo… Read More ›

Polpi in purgatorio- è un delizioso piatto molisano a base di moscardini che viene lentamente stufato in una deliziosa salsa piccante arricchita con fette di cipolla. Il nero di polpo conferisce a questo piatto una consistenza cremosa e un colore tipico, mentre il peperoncino, il peperoncino piccante, gli conferisce una carica in più.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Polpi in purgatorio è un delizioso piatto molisano a base di moscardini che viene lentamente stufato in una deliziosa salsa piccante arricchita con fette di cipolla. Il nero di polpo conferisce a questo piatto una consistenza cremosa e un colore… Read More ›

Tartufo di San Miniato-Le colline di San Miniato sono una delle zone più prospere d’Europa per la crescita del tartufo bianco Tuber Magnatum Pico, conosciuto localmente anche come cibo da re, che significa cibo dei re. Il Tartufo di San Miniato ha uno strato esterno lucido e una polpa che va dal marrone castagna al nocciola.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Le colline di San Miniato sono una delle zone più prospere d’Europa per la crescita del tartufo bianco Tuber Magnatum Pico, conosciuto localmente anche come cibo da re, che significa cibo dei re. Il Tartufo di San Miniato ha uno… Read More ›

Gli scaldatelli, detti anche scaldatelle o scallatìll ‘, sono un prodotto agricolo tradizionale della provincia pugliese di Foggia. Simili ai taralli, ma di dimensioni maggiori, sono fatti con farina, olio extravergine di oliva, vino, sale e semi di finocchio.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Gli scaldatelli, detti anche scaldatelle o scallatìll ‘, sono un prodotto agricolo tradizionale della provincia pugliese di Foggia. Simili ai taralli, ma di dimensioni maggiori, sono fatti con farina, olio extravergine di oliva, vino, sale e semi di finocchio. A… Read More ›

Gnocchi alla sorrentina-Questo piatto semplice ma delizioso proviene dalla Campania, più precisamente dal bellissimo borgo costiero di Sorrento, da cui il nome. Gli gnocchi alla sorrentina, un classico napoletano in dialetto locale noto come strangulaprievete alla sorrentina, sono teneri guanciali di pasta di patate ricoperti da una ricca e vellutata salsa di pomodoro e mozzarella aromatizzata al basilico.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Questo piatto semplice ma delizioso proviene dalla Campania, più precisamente dal bellissimo borgo costiero di Sorrento, da cui il nome. Gli gnocchi alla sorrentina, un classico napoletano in dialetto locale noto come strangulaprievete alla sorrentina, sono teneri guanciali di pasta… Read More ›

Nervetti-Spesso indicato come nervetti in insalata, questo classico piatto del nord Italia è costituito da carne, cartilagine e tendini di stinco di manzo cotti con l’osso. Quando sono teneri, tutti gli elementi vengono rimossi dalle ossa e lasciati solidificare, consentendo alle proprietà gelatinose di creare un trattamento compatto e gelatinoso.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Spesso indicato come nervetti in insalata, questo classico piatto del nord Italia è costituito da carne, cartilagine e tendini di stinco di manzo cotti con l’osso. Quando sono teneri, tutti gli elementi vengono rimossi dalle ossa e lasciati solidificare, consentendo… Read More ›

Il cardone o zuppa di cardi è una zuppa tradizionale italiana originaria della Campania. È preparato con cardi (cardi di carciofi) come ingrediente chiave, insieme a farina, burro, olio d’oliva, brodo, uova, formaggio grattugiato e condimenti.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Il cardone o zuppa di cardi è una zuppa tradizionale italiana originaria della Campania. È preparato con cardi (cardi di carciofi) come ingrediente chiave, insieme a farina, burro, olio d’oliva, brodo, uova, formaggio grattugiato e condimenti. I cardi vengono scottati… Read More ›

Il Sciusciello è un piatto tradizionale a base di uova originario del Sud Italia ed è particolarmente apprezzato nella zona del Cilento. Il piatto è composto da una combinazione di uova, cipolle, olio d’oliva, soppressata, pancetta, salsa di pomodoro, sale e pepe. La pancetta, le cipolle e la soppressata vengono cotte in olio d’oliva fino a quando la salsiccia è leggermente dorata.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Il Sciusciello è un piatto tradizionale a base di uova originario del Sud Italia ed è particolarmente apprezzato nella zona del Cilento. Il piatto è composto da una combinazione di uova, cipolle, olio d’oliva, soppressata, pancetta, salsa di pomodoro, sale… Read More ›

I finocchi in padella sono un piatto della tradizione italiana originario del Molise. Questo piatto contadino fa parte della cucina povera ed è fatto con una combinazione di finocchio, aglio, timo, Parmigiano-Reggiano, olio d’oliva, pangrattato, sale e pepe.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

I finocchi in padella sono un piatto della tradizione italiana originario del Molise. Questo piatto contadino fa parte della cucina povera ed è fatto con una combinazione di finocchio, aglio, timo, Parmigiano-Reggiano, olio d’oliva, pangrattato, sale e pepe. I bulbi… Read More ›

Sfinci di San Giuseppe Chiamate anche ciambelle siciliane, le sfinci fritte venivano tradizionalmente preparate il 19 marzo per la festa di San Giuseppe, da cui il nome. Oggi gli sfinci sono disponibili tutto l’anno e sono anche un popolare dolcetto natalizio.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Chiamate anche ciambelle siciliane, le sfinci fritte venivano tradizionalmente preparate il 19 marzo per la festa di San Giuseppe, da cui il nome. Oggi gli sfinci sono disponibili tutto l’anno e sono anche un popolare dolcetto natalizio. Sebbene la ricetta… Read More ›

La pasta con tenerumi è un piatto tradizionale siciliano preparato con i tenerumi – le punte, i germogli e le foglie terminali della zucca estiva siciliana (nota anche come zucchina o cucuzza nel dialetto locale). Il piatto viene tipicamente preparato in estate e altri ingredienti includono pomodori, olio d’oliva, aglio, sale, pepe, spesso zucchine e pasta come gli spaghetti o pasta lunga e sottile simile che spesso viene spezzata in pezzi più piccoli durante la preparazione di questo piatto.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La pasta con tenerumi è un piatto tradizionale siciliano preparato con i tenerumi – le punte, i germogli e le foglie terminali della zucca estiva siciliana (nota anche come zucchina o cucuzza nel dialetto locale). Il piatto viene tipicamente preparato… Read More ›

Spaghetti ai ricci di mare I ricci di mare, tecnicamente le gonadi dei ricci di mare che producono le uova, sono i protagonisti di questo semplice piatto italiano. Essendo il riccio delicato, va cotto poco, per preservarne la consistenza tenera e il sapore. Altri elementi nella salsa includono tipicamente olio d’oliva, aglio e sale, mentre il prezzemolo viene occasionalmente usato come guarnizione e spicchi di limone possono essere serviti sul lato.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

I ricci di mare, tecnicamente le gonadi dei ricci di mare che producono le uova, sono i protagonisti di questo semplice piatto italiano. Essendo il riccio delicato, va cotto poco, per preservarne la consistenza tenera e il sapore. Altri elementi… Read More ›

Le seppie ripiene, spesso sostituite con i calamari più piccoli e più disponibili, sono un piatto tradizionale italiano le cui origini sono rivendicate da molte regioni italiane, tra cui Liguria, Campania, Puglia e Sicilia. A seguito di questo, sono state create molte ricette regionali che utilizzano una diversa combinazione di ingredienti per creare vari ripieni saporiti.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Le seppie ripiene, spesso sostituite con i calamari più piccoli e più disponibili, sono un piatto tradizionale italiano le cui origini sono rivendicate da molte regioni italiane, tra cui Liguria, Campania, Puglia e Sicilia. A seguito di questo, sono state… Read More ›

Le olive ascolane sono snack altamente coinvolgenti provenienti dalla città di Ascoli Piceno nella regione italiana delle Marche. Questi snack consistono in olive snocciolate, ripiene di carne, impanate e fritte. Idealmente, nella preparazione viene utilizzata la grande varietà verde locale Ascolana Tenera, ma va bene anche qualsiasi oliva verde grande, delicata e in salamoia.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Le olive ascolane sono snack altamente coinvolgenti provenienti dalla città di Ascoli Piceno nella regione italiana delle Marche. Questi snack consistono in olive snocciolate, ripiene di carne, impanate e fritte. Idealmente, nella preparazione viene utilizzata la grande varietà verde locale… Read More ›

La porchetta è un tradizionale arrosto di maiale disossato umido preparato in tutta Italia. È originario del Lazio ma molte regioni offrono il loro tocco sulla ricetta. Indipendentemente dalla regione, il metodo di base è sempre lo stesso: il maiale viene eviscerato, tagliato con cura e lavato.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La porchetta è un tradizionale arrosto di maiale disossato umido preparato in tutta Italia. È originario del Lazio ma molte regioni offrono il loro tocco sulla ricetta. Indipendentemente dalla regione, il metodo di base è sempre lo stesso: il maiale… Read More ›

L’erbazzone Questa torta salata ha le sue origini nella provincia di Reggio Emilia, dove è stata inventata come un piatto umile e rustico, utilizzando ingredienti che erano in abbondanza. Consiste in un ripieno, tradizionalmente preparato con varie verdure come spinaci, bietole, porri o erbe diverse, che è racchiuso tra due strati di pasta a base di strutto.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Questa torta salata ha le sue origini nella provincia di Reggio Emilia, dove è stata inventata come un piatto umile e rustico, utilizzando ingredienti che erano in abbondanza. Consiste in un ripieno, tradizionalmente preparato con varie verdure come spinaci, bietole,… Read More ›

La trippa alla parmigiana è un piatto tradizionale italiana originario della regione Emilia-Romagna. Questo antico piatto contadino è solitamente preparato con una combinazione di trippa di vitello, burro e formaggio Parmigiano-Reggiano. La trippa viene ammollata, lessata, scolata, tagliata a listarelle sottili e riscaldata nel burro

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La trippa alla parmigiana è un piatto tradizionale italiana originario della regione Emilia-Romagna. Questo antico piatto contadino è solitamente preparato con una combinazione di trippa di vitello, burro e formaggio Parmigiano-Reggiano. La trippa viene ammollata, lessata, scolata, tagliata a listarelle… Read More ›

Cotoletta alla milanese Proprio come la sua lontana cugina viennese, la cotoletta alla milanese è una cotoletta di vitello fritta in padella e impanata. Sebbene simili, i due piatti differiscono leggermente: la versione viennese è tradizionalmente intinta sia nella farina che nel pangrattato prima di essere fritta nell’olio, nel burro o in una combinazione di entrambi, mentre la versione milanese è cotta con osso e utilizza solo pangrattato e burro.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Proprio come la sua lontana cugina viennese, la cotoletta alla milanese è una cotoletta di vitello fritta in padella e impanata. Sebbene simili, i due piatti differiscono leggermente: la versione viennese è tradizionalmente intinta sia nella farina che nel pangrattato… Read More ›

La Tiella di Gaeta è una torta salata composta da due strati di pasta croccante che viene generosamente farcita con polpo o calamaro bollito, pomodori, capperi e olive di Gaeta, quindi aromatizzata con prezzemolo, pepe e sale

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La Tiella di Gaeta è una torta salata composta da due strati di pasta croccante che viene generosamente farcita con polpo o calamaro bollito, pomodori, capperi e olive di Gaeta, quindi aromatizzata con prezzemolo, pepe e sale. Sebbene una leggenda… Read More ›

Arrosticini conosciuti anche come arrustelle o rustelle in dialetto locale, gli arrosticini sono spiedini di castrato, la carne di pecora castrata, montone, o talvolta anche agnello, tradizionalmente grigliata su un braciere allungato a carbone chiamato fornacella.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Conosciuti anche come arrustelle o rustelle in dialetto locale, gli arrosticini sono spiedini di castrato, la carne di pecora castrata, montone, o talvolta anche agnello, tradizionalmente grigliata su un braciere allungato a carbone chiamato fornacella. Uno dei piatti di carne… Read More ›

Le sagne e fagioli sono un piatto italiano rustico spesso apprezzato in Abruzzo e Molise. Si prepara cuocendo i fagioli in salsa di pomodoro, mentre verso la fine della cottura si aggiungono nella pentola strisce di pasta fatta in casa. Le tagliatelle di pasta fatta in casa sono fatte con farina e acqua, mentre la salsa è solitamente preparata con pomodori, sedano, carote, cipolle, peperoncino e olio d’oliva.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Le sagne e fagioli sono un piatto italiano rustico spesso apprezzato in Abruzzo e Molise. Si prepara cuocendo i fagioli in salsa di pomodoro, mentre verso la fine della cottura si aggiungono nella pentola strisce di pasta fatta in casa…. Read More ›

Cif e ciaf è un piatto tradizionale italiano originario dell’Abruzzo. Per prepararlo si taglia a pezzi il maiale (generalmente guance e costine) e si fa rosolare con cipolle saltate. Quando la carne è rosolata, si aggiunge il vino bianco e le erbe aromatiche e le spezie e si fa bollire a fuoco lento.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Cif e ciaf è un piatto tradizionale italiano originario dell’Abruzzo. Per prepararlo si taglia a pezzi il maiale (generalmente guance e costine) e si fa rosolare con cipolle saltate. Quando la carne è rosolata, si aggiunge il vino bianco e… Read More ›

Fettuccine Alfredo Questo delizioso piatto è semplicemente una versione extra-burrosa della pasta al burro, un classico italiano a base di burro e formaggio Parmigiano-Reggiano. La storia delle fettuccine Alfredo risale al 1908 a Roma. Lo chef Alfredo Di Lelio ha creato questo piatto per la moglie incinta dal desiderio di creare qualcosa di semplice, ma gustoso e nutriente, e successivamente ha iniziato a servirlo nel suo ristorante.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 2 )

Questo delizioso piatto è semplicemente una versione extra-burrosa della pasta al burro, un classico italiano a base di burro e formaggio Parmigiano-Reggiano. La storia delle fettuccine Alfredo risale al 1908 a Roma. Lo chef Alfredo Di Lelio ha creato questo… Read More ›

Il pesce fritto-assortito noto come fritto misto di pesce è estremamente popolare in Campania, ma si trova anche in tutta Italia. Tuttavia, il fritto misto è uno di quei piatti che differisce ampiamente in tutto il paese. Lungo il litorale italiano, includerà sempre crostacei e molluschi, tipicamente gamberetti e calamari, e spesso paranza, che è un nome collettivo per pesci interi molto piccoli come acciughe fresche, sarde, sgombri o triglie.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Il pesce fritto assortito noto come fritto misto di pesce è estremamente popolare in Campania, ma si trova anche in tutta Italia. Tuttavia, il fritto misto è uno di quei piatti che differisce ampiamente in tutto il paese. Lungo il… Read More ›

Il Ragù misto alla Molisana è un ragù misto di carne tradizionale italiano originario del Molise. È preparato con una combinazione di agnello, maiale, vitello, cotiche, salsicce di maiale, strutto, olio d’oliva, cipolle, aglio, prezzemolo, vino rosso, salsa di pomodoro e peperoncino piccante.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Il Ragù misto alla Molisana è un ragù misto di carne tradizionale italiano originario del Molise. È preparato con una combinazione di agnello, maiale, vitello, cotiche, salsicce di maiale, strutto, olio d’oliva, cipolle, aglio, prezzemolo, vino rosso, salsa di pomodoro… Read More ›

La sgagliozza è un piatto italiano barese, composto da pezzi rettangolari (o quadrati) di polenta fritta. Il piatto è fatto con farina di polenta, acqua, sale e olio. Una volta cotta, la polenta densa viene lasciata raffreddare e poi tagliata a pezzi rettangolari e fritta fino a doratura.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La sgagliozza è un piatto italiano barese, composto da pezzi rettangolari (o quadrati) di polenta fritta. Il piatto è fatto con farina di polenta, acqua, sale e olio. Una volta cotta, la polenta densa viene lasciata raffreddare e poi tagliata… Read More ›

Crocchè è un famoso spuntino fritto siciliano. Conosciuto anche come crocchè di patate e panzerotti in napoletano, è fatto con purè di patate, uova, parmigiano e mozzarella e prezzemolo o foglie di menta. Gli ingredienti aggiuntivi occasionalmente includono provolone, prosciutto e salame.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Crocchè è un famoso spuntino fritto siciliano. Conosciuto anche come crocchè di patate e panzerotti in napoletano, è fatto con purè di patate, uova, parmigiano e mozzarella e prezzemolo o foglie di menta. Gli ingredienti aggiuntivi occasionalmente includono provolone, prosciutto… Read More ›

Peperonata-Anche se ogni regione italiana ha le proprie varianti dello stesso piatto, l’equilibrio delle verdure in questo contorno rustico tende sempre ai peperoni, o peperoni in italiano, da cui il nome. Altri ingredienti possono includere melanzane, pomodori, cipolle, zucchine e talvolta anche patate.La Peperonata si accompagna perfettamente a varie carni, soprattutto alla griglia, ma può essere ottima anche come condimento per bruschette.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Anche se ogni regione italiana ha le proprie varianti dello stesso piatto, l’equilibrio delle verdure in questo contorno rustico tende sempre ai peperoni, o peperoni in italiano, da cui il nome. Altri ingredienti possono includere melanzane, pomodori, cipolle, zucchine e… Read More ›

Il minestrone-Una delle basi della cucina tradizionale italiana, il minestrone è una zuppa densa e grossa a base di verdure di stagione. Storicamente, essendo il cibo di un uomo povero risalente all’anno 30 d.C., questa zuppa in stile contadino era preparata con una purea di fagioli o una base di farro e avanzi di vari contorni (contorni) e altri pasti.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Una delle basi della cucina tradizionale italiana, il minestrone è una zuppa densa e grossa a base di verdure di stagione. Storicamente, essendo il cibo di un uomo povero risalente all’anno 30 d.C., questa zuppa in stile contadino era preparata… Read More ›

Il pane cotto o pancotto è una zuppa tradizionale italiana che copre quasi tutte le regioni del paese, ma è particolarmente popolare in Veneto. Il nome significa pane cotto, riferendosi all’ingrediente chiave: il pane raffermo.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Il pane cotto o pancotto è una zuppa tradizionale italiana che copre quasi tutte le regioni del paese, ma è particolarmente popolare in Veneto. Il nome significa pane cotto, riferendosi all’ingrediente chiave: il pane raffermo. Altri ingredienti includono erbe fresche,… Read More ›

La pasta al pomodoro è un piatto tradizionale italiano composto da pasta (più comunemente spaghetti, sebbene sia possibile utilizzare qualsiasi tipo di pasta), pomodori freschi, basilico e olio d’oliva. Alcuni dicono che la chiave per fare un’ottima pasta al pomodoro risiede nell’aggiunta di acqua per la pasta al piatto nelle sue fasi finali.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La pasta al pomodoro è un piatto tradizionale italiano composto da pasta (più comunemente spaghetti, sebbene sia possibile utilizzare qualsiasi tipo di pasta), pomodori freschi, basilico e olio d’oliva. Alcuni dicono che la chiave per fare un’ottima pasta al pomodoro… Read More ›

Polpette- è una parola che indica le polpette italiane, tradizionalmente costituite da carne macinata o vitello (e talvolta maiale) che viene modellato in piccole palline. Queste polpette sono solitamente arricchite con un’ampia varietà di ingredienti come prezzemolo, uova, aglio e talvolta anche mortadella o Parmigiano Reggiano.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Polpette è una parola che indica le polpette italiane, tradizionalmente costituite da carne macinata o vitello (e talvolta maiale) che viene modellato in piccole palline. Queste polpette sono solitamente arricchite con un’ampia varietà di ingredienti come prezzemolo, uova, aglio e… Read More ›

Budino-La parola italiana budino si riferisce a una gamma di piatti dolci e salati che sono disponibili in una serie di forme, forme e sapori diversi. Ci sono tre tipi principali di budino: crème caramel fatto con ingredienti freddi e cotto in uno stampo a bagnomaria; crème anglaise fatta cuocendo gli ingredienti nel latte caldo e trasferendoli in uno stampo; e il gustoso flan italiano.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La parola italiana budino si riferisce a una gamma di piatti dolci e salati che sono disponibili in una serie di forme, forme e sapori diversi. Ci sono tre tipi principali di budino: crème caramel fatto con ingredienti freddi e… Read More ›

Gli arancini- sono grandi palline di riso dorate riempite con una gustosa combinazione di ingredienti al centro. Queste palline sono particolarmente apprezzate in Sicilia. I ripieni includono spesso ragù con piselli, prosciutto essiccato, formaggi come mozzarella e pecorino, pomodori o capperi secchi.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Gli arancini sono grandi palline di riso dorate riempite con una gustosa combinazione di ingredienti al centro. Queste palline sono particolarmente apprezzate in Sicilia. I ripieni includono spesso ragù con piselli, prosciutto essiccato, formaggi come mozzarella e pecorino, pomodori o… Read More ›

Bigoli in salsa-sono un piatto di pasta italiano e uno dei piatti speciali di Venezia, anche se le sue varianti si possono trovare in tutta la regione Veneto. Si compone di bigoli integrali in salsa di acciughe e cipolla. I bigoli sono una pasta tradizionale veneziana, un pò più spessa degli spaghetti, con una consistenza ruvida che permette al sugo di essere assorbito più facilmente.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

I bigoli in salsa sono un piatto di pasta italiano e uno dei piatti speciali di Venezia, anche se le sue varianti si possono trovare in tutta la regione Veneto. Si compone di bigoli integrali in salsa di acciughe e… Read More ›

La Trippa alla Fiorentina- è un piatto tradizionale toscano e un alimento di strada a Firenze. Il piatto è fatto con strisce di trippa cotte a fuoco lento con cipolle, carote, sedano, peperoncino e pomodori. Una volta cotto e tenero, viene servito condito con olio d’oliva toscano e cosparso di parmiggiano grattugiato.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La Trippa alla Fiorentina è un piatto tradizionale toscano e un alimento di strada a Firenze. Il piatto è fatto con strisce di trippa cotte a fuoco lento con cipolle, carote, sedano, peperoncino e pomodori. Una volta cotto e tenero,… Read More ›

Il lampredotto-Spesso definito antico come Palazzo Vecchio e amato come la poesia di Dante, il lampredotto è il cibo di strada preferito di Firenze e una prelibatezza che non si trova in nessun’altra parte del mondo. Preparato per secoli come un pasto veloce, economico e facile, il lampredotto è fondamentalmente il quarto stomaco di una mucca (l’abomaso), bollito finché è tenero in un brodo aromatico di cipolla, sedano e pomodoro.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Spesso definito antico come Palazzo Vecchio e amato come la poesia di Dante, il lampredotto è il cibo di strada preferito di Firenze e una prelibatezza che non si trova in nessun’altra parte del mondo. Preparato per secoli come un… Read More ›

Spaghetti alla puttanesca-Un classico pasto napoletano conosciuto localmente semplicemente come aulive e chiappariell (lett. Olive e capperi), gli spaghetti alla puttanesca sono un piatto di pasta dell’Italia meridionale, spesso accompagnato da teorie selvaggiamente inadeguate e per lo più imprecise sull’origine e sul significato del suo nome.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Un classico pasto napoletano conosciuto localmente semplicemente come aulive e chiappariell (lett. Olive e capperi), gli spaghetti alla puttanesca sono un piatto di pasta dell’Italia meridionale, spesso accompagnato da teorie selvaggiamente inadeguate e per lo più imprecise sull’origine e sul… Read More ›

La pastiera napoletana-La delicata crosta burrosa di questa classica crostata napoletana racchiude un ricco ripieno di bacche di grano cotte, ricotta e crema pasticcera, arricchita con scorza d’arancia candita e aromatizzata con acqua di fiori d’arancio. La Pastiera è tradizionalmente apprezzata per la Pasqua, anche se si dice che le sue origini risalgano all’epoca pagana.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La delicata crosta burrosa di questa classica crostata napoletana racchiude un ricco ripieno di bacche di grano cotte, ricotta e crema pasticcera, arricchita con scorza d’arancia candita e aromatizzata con acqua di fiori d’arancio. La Pastiera è tradizionalmente apprezzata per… Read More ›

Linguine allo scoglio-Uno dei preferiti di tutti i tempi in Italia, le linguine allo scoglio, spesso anche soprannominate linguine ai frutti di mare, è un tipico piatto di pesce dell’Italia meridionale o piatto di mare. Negli anni ’80, nella più ampia area napoletana, così come lungo l’intera costa meridionale italiana, secondo quanto riferito non c’era un solo ristorante che non offrisse una versione di un classico così senza tempo nel suo menu.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Uno dei preferiti di tutti i tempi in Italia, le linguine allo scoglio, spesso anche soprannominate linguine ai frutti di mare, è un tipico piatto di pesce dell’Italia meridionale o piatto di mare. Negli anni ’80, nella più ampia area… Read More ›

La pizza fritta- sia un’altra delle invenzioni scozzesi cariche di calorie, il piatto è una specialità napoletana che gode di uno status di culto tra la gente del posto. Si ottiene sigillando i condimenti tra due strati di pasta per pizza e friggendola in olio bollente fino a renderla dorata e croccante.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Anche se si potrebbe pensare che la pizza fritta sia un’altra delle invenzioni scozzesi cariche di calorie, il piatto è una specialità napoletana che gode di uno status di culto tra la gente del posto. Si ottiene sigillando i condimenti… Read More ›

La pizzaiola è un classico della cucina napoletana. Il piatto è fatto con tagli di carne (spesso poco costosi) che vengono cotti in una combinazione di pomodori, aglio, olio d’oliva e talvolta un po ‘di vino bianco se il piatto è cotto al forno.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La pizzaiola è un classico della cucina napoletana. Il piatto è fatto con tagli di carne (spesso poco costosi) che vengono cotti in una combinazione di pomodori, aglio, olio d’oliva e talvolta un po ‘di vino bianco se il piatto… Read More ›

Parmigiana di melanzane-Questa versione della parmigiana di melanzane è la più apprezzata fuori dall’Italia. Originario della Campania, questa variante di un piatto è fatta con melanzane, olio d’oliva, cipolle, basilico, pomodori, mozzarella o fior di latte e Parmigiano-Reggiano grattugiato.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Questa versione della parmigiana di melanzane è la più apprezzata fuori dall’Italia. Originario della Campania, questa variante di un piatto è fatta con melanzane, olio d’oliva, cipolle, basilico, pomodori, mozzarella o fior di latte e Parmigiano-Reggiano grattugiato. Le melanzane vengono… Read More ›

La Ciambotta o Cianfotta è un piatto tradizionale italiano originario di Napoli. I francesi dicono che il piatto è una ratatouille semplificata, mentre gli italiani affermano che la ratatouille è una ciambotta complicata. Questo spezzatino di verdure viene solitamente preparato con una combinazione di cipolle, aglio, patate, peperoni, melanzane, pomodori, zucchine, olio d’oliva, basilico e sale.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La Ciambotta o Cianfotta è un piatto tradizionale italiano originario di Napoli. I francesi dicono che il piatto è una ratatouille semplificata, mentre gli italiani affermano che la ratatouille è una ciambotta complicata. Questo spezzatino di verdure viene solitamente preparato… Read More ›

La torta ricotta e pere è un dolce italiano originario della zona di Amalfi. Consiste di quattro parti principali: il pan di spagna alla nocciola, lo sciroppo, la crema di ricotta e il ripieno di pere. Il pan di spagna è fatto con una combinazione di uova, zucchero, nocciole, farina, scorza di limone e burro.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

La torta ricotta e pere è un dolce italiano originario della zona di Amalfi. Consiste di quattro parti principali: il pan di spagna alla nocciola, lo sciroppo, la crema di ricotta e il ripieno di pere. Il pan di spagna… Read More ›

Il Panuozzo di Gragnano è un panino italiano, una sorta di grande pane ovale o panino che può essere riempito con vari ingredienti.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Il Panuozzo di Gragnano è un panino italiano, una sorta di grande pane ovale o panino che può essere riempito con vari ingredienti. Fu nel 1983, in un piccolo paese vicino a Napoli chiamato Gragnano, che questa specialità fu creata… Read More ›

Le zeppole specialità di pasta fritta che si trova in tutto il sud Italia, composta da pasta fritta che è tipicamente condita con zucchero e può essere farcita con crema pasticcera, gelatina, crema pasticcera o una combinazione di miele e burro. I dolci sono tradizionalmente preparati per la festa di San Giuseppe il 19 marzo

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Le zeppole sono una specialità di pasta fritta che si trova in tutto il sud Italia, composta da pasta fritta che è tipicamente condita con zucchero e può essere farcita con crema pasticcera, gelatina, crema pasticcera o una combinazione di… Read More ›

Chiacchiere frittelle di pasta di carnevale italiane sono fatte con un impasto tagliato in fogli sottili e rettangolari Vengono poi fritti e solitamente finiti con una spolverata di zucchero a velo.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Queste frittelle di pasta di carnevale italiane sono fatte con un impasto tagliato in fogli sottili e rettangolari, che vengono poi attorcigliati in nastri o tenuti piatti con bordi ondulati. Vengono poi fritti e solitamente finiti con una spolverata di… Read More ›

Castagnole deliziose palline di pasta dolce fritta sono uno dei dolci di carnevale italiani più riconoscibili.

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Queste deliziose palline di pasta dolce fritta sono uno dei dolci di carnevale italiani più riconoscibili. Il loro nome deriva dalla parola castagne, che significa castagne, riferendosi alla loro forma e dimensione piuttosto che all’uso di castagne vere nella ricetta…. Read More ›

Pasta millerighe con burrata e pomodorini

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Passaggi Lavo e taglio 12 pomodorini ciliegino,li metto in padella con olio dove ho rosolato un aglio intero Metto a cuocere per pochi minuti,aggiungo il sale e tolgo l’aglio. Metto metà della burrata(100 gr) nel frullatore con… Read More ›

Pasta alla birra

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Faccio appassire mezza cipolla tritata con 2-3 cucchiai di olio, aggiungo 180 g di pancetta affumicata e 350 ml di birra chiara. Faccio cuocere qualche minuto a fiamma dolce, poi aggiungo 200 ml di panna, sale e… Read More ›

Insalata di pasta veloce veloce

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Passaggi Metto la pentola sul fuoco con l’acqua per cuocere la pasta Durante l’attesa, preparare in una ciotola capiente il condimento: tagliare 3 pomodori a cubetti,aggiungo sale e verso un giro d‘olio Sgocciolo 2 lattine di tonno… Read More ›

Almanacco del giorno e oroscopo-ricetta delle Fettuccine piccanti di Michele

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Antonella e Michele Oggi vi prepariamo le Fettuccine piccanti di Michele Ingredienti e preparazione Passaggi In un tegame con coperchio,che possa contenere tutti gli ingredienti e la pasta, metto 350 g di funghi con un mestolo di acqua,due cucchiai di… Read More ›

Tagliatelle con prosciutto cotto e panna e pisellini

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione   In una padella antiaderente faccio cuocere la mezza cipolla tagliata a tocchetti con un filo d’olio. Successivamente aggiungo 100 g di pisellini e 100 g di prosciutto cotto a dadini e mezzo bicchiere d’acqua e lascio… Read More ›

Maltagliati fagioli e cotiche

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

A proposito di noi Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale ! Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano… Read More ›

Taglierini ai frutti di mare

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Taglierini ai frutti di mare Verso 1 cucchiaio di olio in una padella abbastanza capiente da poter contenere tutta la pasta. Verso 400 g di misto mare(cozze,gamberetti,vongole,totani) e faccio cuocere per qualche minuto. Verso 3 cucchiai di vino bianco e… Read More ›

Calamari ripieni con gamberi uova e pisellini

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Calamari ripieni con gamberi uova e pisellini Mescolo 2 albumi, aggiungo il sale, aglio e prezzemolo tritato, 5 cucchiai di formaggio grattugiato e 5 cucchiai di mollica del pane. Se serve aggiungo altro formaggio e pangrattato. Con l’aiuto di un… Read More ›

Linguine con crema di fagioli e cozze

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Linguine con crema di fagioli e cozze Pulisco 1 kg di cozze e le faccio aprire in una pentola con poco olio evo e due spicchi d’aglio. Intanto metto sul fuoco una casseruola con acqua leggermente salata, porto a bollore… Read More ›

Ciambella al cacao e panna

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ciambella al cacao e panna Con le fruste elettriche monto le 3 uova con 180 g di zucchero per 7/8 minuti, finché saranno gonfie e spumose. Sempre montando aggiungo 200 ml di panna vegetale e successivamente 200 g di farina,50… Read More ›

Fusilli freschi con cime di rape e mollica tostata e acciughe salate

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Fusilli freschi con cime di rape e mollica tostata e acciughe salate Inizio a pulire 600 g di cime di rape eliminando i gambi troppo grossi. Le sciacquo sotto l’acqua corrente le taglio a strisce le foglie più grosse e… Read More ›

Pasta guanciale e pecorino

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

In una padella riscaldo 4 o 5 cucchiai d’olio e aggiungo 250 g di guanciale tagliato a pezzetti. Faccio rosolare fino a ché non diventa croccante. Nel frattempo faccio cuocere 320 g di pasta e la scolo al dente Verso… Read More ›

Totani ripieni di patate

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Totani ripieni di patate Ingredienti e preparazione Pulisco e lavo 1 kg di totani e separo i tentacoli dal corpo. Preparo un ripieno sbattendo 1 uovo e incorporandovi un cucchiaio di pane e uno di formaggio grattugiati, il prezzemolo e… Read More ›

Calamari con carciofi e acciughe (alla romana)

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Calamari con carciofi e acciughe (alla romana) Ingredienti e preparazione Pulisco e lavo 800 g di calamari,li asciugo e li taglio a listerelle. Pulisco 3 carciofi e li taglio a spicchi. In un tegame faccio aromatizzare qualche cucchiaio d’olio extra… Read More ›

Bavette uova e noci

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Bavette uova e noci Ingredienti e preparazione Metto a bollire 3 uova li sguscio e li sminuzzo Pesto 100 g di gherigli di noce Lesso 400 g di bavette,le scolo e le condisco con 1 dl di panna le tre… Read More ›

Tagliolini al salmone affumicato

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Tagliolini al salmone affumicato Ingredienti e preparazione Faccio fondere 1 cucchiaio di burro in un tegame, poi aggiungo 3 dl di panna, una presa di sale e un pizzico di pepe e faccio cuocere per 5 minuti. Taglio 200 g… Read More ›

Orecchiette fresche con cime di rape e sarde

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Orecchiette fresche con cime di rape e sarde Ingredienti e preparazione Lavo 600 g di cime di rapa, separo i gambi dalle cime e dalle foglie. Porto a ebollizione l’ acqua salata e ci tuffo i gambi a pezzetti e… Read More ›

Ziti tagliati allo spezzatino arrotolato

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ziti tagliati allo spezzatino Ingredienti e preparazione per quattro persone: Stendo 800 g di fette di carne di manzo,batto le fette e ci metto sopra(mi servono per riempirle) 50 g di pinoli,50 g di uvetta fatta rinvenire e 100 g… Read More ›

Pasta al forno Antonella

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Faccio cuocere 300 g di pisellini surgelati in 50 g di burro e separatamente 200 di funghi champignon sempre in 50 g di burro. Lessate 450 di penne al dente in acqua salata,le scolo e le condisco… Read More ›

Penne trombettiere ai fagioli

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Penne trombettiere ai fagioli Ingredienti e preparazione Metto in ammollo la sera prima 400 g di fagioli borlotti,il giorno seguente li metto in acqua fredda e li faccio cuocere per 45 minuti. Trito 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano… Read More ›

Strozzapreti con gamberoni

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione In un tegame con qualche cucchiaio d’olio metto a rosolare 10 gamberoni già puliti, poi li insaporisco con un trito di prezzemolo, 1 spicchio di aglio e sale; bagno con 1 bicchiere di vino bianco e faccio… Read More ›

Abissine rigate con peperoni frullati e pomodori

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Metto nel frullatore 3 pomodori, 1 peperone, 1 cipolla, il prezzemolo,4 cucchiai di parmigiano grattugiato e 1 dl di latte. Quando il composto comincia a diventare omogeneo, continuo a frullare aggiungendo un filo d’olio extra vergine poco… Read More ›

Pennoni rigati con tonno e cipolla

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Lesso 500 g di pennoni rigati in acqua salata e li scolo. Fermo la cottura sotto l’acqua fredda. Taglio 2 cipolle rosse a fette sottili. Condisco la pasta con le cipolle, 100 g di tonno, tre cucchiai… Read More ›

Cavatelli con pomodoro e broccoletti

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Lesso 600 g di broccoletti al dente,li tolgo dall’acqua che servirà per la pasta. In un tegame scaldo 4 cucchiai d’olio extra vergine di oliva, unisco uno spicchio di aglio affettato sottilmente o schiacciato che poi tolgo,… Read More ›

Spaghetti quadrati molisani di zia Antonella

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Metto a tritare 12 olive nere,2 cucchiai di capperi e 2 acciughe sott’olio. In una casseruola faccio rosolare 1 spicchio d’aglio con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungo il trito, mescolo per un paio di… Read More ›

Tagliatelle ai funghi e prosciutto crudo

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Faccio soffriggere insieme l’olio extravergine di oliva, l’aglio e il peperoncino, aggiungo 100 g di prosciutto crudo e lo faccio cuocere. Unisco 200 g di funghi porcini e 200 g di funghi champignon precedentemente puliti e tagliati… Read More ›

Spaghetti quadrati con zucchine fritte

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Taglio a fettine 4 zucchine e le friggo in olio caldo nel quale ho fatto imbiondire 2 spicchi spicchi di aglio che poi verranno tolti. A parte lesso 500 g di spaghetti quadrati, che scolo al dente,li… Read More ›

Torcinelli con le cime di rapa

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione In una pentola lesso 500 g di cime di rapa in abbondante acqua salata e poi le sgocciolo. Verso un poco d’olio extravergine di oliva in un tegame, aggiungo i pezzetti di peperoncino rosso piccante e 2… Read More ›

Maiale piccante con uova peperoni e pomodorini(costate e salsiccia di maiale fresca piccante)

Maiale piccante con uova peperoni e pomodorini(costate e salsiccia di maiale fresca piccante)

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Taglio a tocchetti 6 costate di maiale da 100 g cadauna e 650 g di salsiccia fresca di maiale piccante, metto a soffriggere la carne in una padella con 2 cucchiai di olio, aglio, prezzemolo, insieme 6… Read More ›

Arista di maiale al latte

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Metto 350 g di arista di maiale cruda a marinare in una casseruola con 3 cucchiai di aceto, 2 cipolle, 2 bicchieri di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio , prezzemolo in abbondanza, 2 bacche… Read More ›

Mozzarella in carrozza

BY MICHELE ANTONIO BLANCO on  • ( 0 )

Ingredienti e preparazione Tolgo a 10 fette di pancarrè la crosta e taglio ogni fetta in modo da ottenere due triangoli. Taglio 300 g di mozzarella a fettine sottili e li stendo su metà dei triangoli di pane, lasciando un… Read More ›

Spaghetti quadrati molisani di zia Antonella

Ingredienti e preparazione

Metto a tritare 12 olive nere,2 cucchiai di capperi e 2 acciughe sott’olio.

In una casseruola faccio rosolare 1 spicchio d’aglio con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Aggiungo il trito, mescolo per un paio di minuti e unisco 500 g di pomodori pelati che ho schiacciato con una forchetta.

Faccio cuocere a fuoco lento per una ventina di minuti.

Nel frattempo lesso 500 g di spaghetti in acqua salata,la scolo e condisco con il sugo, che ho aggiustato di sale.

Completo con pepe macinato al momento e servo.

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise

Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Pancotto del contadino molisano

Ingredienti e preparazione

Verso 850 g di bietole in poca acqua bollente, aggiungo il sale; una volta cotti li scolo ma non troppo, aggiungo 450 g di pane casereccio raffermo tagliato a dadini, giro il tutto con un cucchiaio di legno finché non diventerà un impasto morbido e omogeneo.

Nel frattempo soffriggo in olio extra vergine di oliva ,1 spicchio di aglio intero e 180 g di pancetta di maiale tagliata a pezzetti, la verso facendola incorporare bene al composto di pane e verdura; aggiungo per mio gradimento il pecorino grattugiato (facoltativo) e 1 peperoncino piccante a piacere.

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano

Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Cardi agnello e uova ricetta antica molisana e pugliese

Ingredienti 500 g di polpa di spalla (o coscio di agnello) 1,5 kg di cardi 200 g di pomodori 5 uova 1 bicchiere di vino bianco prezzemolo 3 spicchi d’aglio ½ bicchiere di olio 100 g di pecorino sale pepe Preparazione del ragù: mettere in un tegame l’olio con gli spicchi d’aglio schiacciati. Unire l’agnello […]

Melanzane ripiene(chiene)ricetta antica Calabrese

Ingredienti per 4 persone 800 g di melanzane senza semi 150 g di pane raffermo 80 g di grana grattugiato 300 g di carne macinata mista vitello-maiale 120 g di provola o caciocavallo 1 l di passata di pomodoro 40 g di burro 2 uova olio extravergine d’oliva basilico aglio sale zucchero Per prima cosa […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Tagliolini all’uovo al forno con tartufo bianco

Ingredienti e preparazione

  • Pulisco 1 tartufo bianco sotto l’acqua corrente e lo asciugo
  • Lesso 500 g di tagliolini e li scolo
  • Li condisco con 80 g di burro e 1 noce moscata e 50 g di parmigiano grattugiato
  • Mescolo e metto in una pirofila imburrata
  • Metto sopra altri 40 di burro e 50 g di parmigiano
  • Metto al forno per 10 minuti per dorare a 200 gradi
  • Tolgo dal forno e ci cospargo il tartufo bianco tagliato a lamelle
  • Buon appetito !!!

Il Tartufo bianco d’Alba è un rarissimo tartufo bianco italiano (Tuber magnatum pico) che si trova nella regione di Alba da ottobre a dicembre. Cresce anche in Istria, Croazia. I tartufi crescono in simbiosi con nocciolo, pioppo, faggio e quercia.

Il loro sapore e aroma ricchi è spesso descritto come ammuffito, terroso, a cipolla, formaggio e all’aglio. All’interno, questi tartufi crema pallida o marrone hanno un interno bianco, marmorizzato e cremoso che è crivellato di venature avorio. Si abbinano molto bene con formaggio, granchio, manzo e pollo.

Molti puristi ritengono che questi costosi funghi dovrebbero essere usati esclusivamente per completare pasta, risotti, arrosti in pentola e piatti a base di uova o patate. Sicuramente dà il meglio di sé crudo: quando è cotto, questo tartufo perde tutto il suo sapore.

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

Coniglio (Cunigghiu) alla stimpirata cucina siciliana antica

Questo nome evocativo si potrebbe tradurre in italiano con “in agrodolce”, una modalità antica e semplice con la quale le famiglie contadine preparavano il coniglio nell’entroterra siciliano, quando praticamente in ogni casa c’erano animali da cortile di piccola taglia. Con la minor diffusione di questi piccolissimi allevamenti familiari si sono perse allo stesso tempo molte ricette come questa.

Gelatina di maiale ricetta antica molisana

Ingredienti per 4 persone 1 musetto 2 piedini di maiale 2 orecchie di maiale 2 cucchiai di aceto di vino bianco 2 cucchiai di vino cotto 50 g di cioccolato fondente tritato al coltello la scorza di 1 arancia 50 g di pinoli olio sale Mettere a bollire in una pignatta orecchie, piedi e muso […]

Capitone natalizio all’alloro ricetta molisana

Ingredienti per 4 persone 1 capitone da circa 1 kg il succo di 4 limoni 3 cucchiai di olio 3 spicchi d’aglio foglie d’alloro Spellare il capitone. Fare un’incisione intorno al collo, quindi con l’aiuto di un telo da cucina tirate la pelle fino alla coda. Eviscerare, lavare bene e tagliare il capitone a pezzi […]

Capracotta La Pezzata (prima domenica di agosto)

l vivido legame tra Capracotta e la sua tradizione pastorale rivive nella “Pezzata”, sagra dell’agnello alla brace e della pecora bollita con erbe aromatiche, attualmente una delle più importanti manifestazioni che animano l’estate molisana e che si tiene annualmente la prima domenica di agosto nella splendida cornice del pianoro di Prato Gentile richiamando migliaia di […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Tagliolini all’uovo con i cannolicchi

Ingredienti e preparazione

Prima di tutto mi lavo le mani con acqua calda e sapone. Lavo accuratamente il lavello e ogni superficie che entra in contatto con il cibo. Con le mani lavate prelevo piatti, bicchieri, coltelli, etc. direttamente dalla lavastoviglie. Ogni sera passo una spruzzata di detergente igienizzante sulle superfici della cucina.

Apro 1 kg di cannolicchi e li metto in una casseruola a fiamma vivace insieme a mezzo bicchiere di vino bianco; separo i molluschi dai gusci, tenendone alcuni interi per la decorazione finale, e filtro il liquido che rimane sul fondo della casseruola.

Faccio rosolare 3 spicchi d’aglio e 1 peperoncino nell’olio extra vergine molisano, unisco 800 g di pomodori pelati e li privo dei semi;aggiungo sale e faccio cuocere per 15 minuti circa.

Allungo il sugo con il liquido di cottura dei cannolicchi e, dopo 10 minuti, unisco i molluschi tagliati a pezzetti.

Faccio cuocere ancora per 5 minuti prima di spegnere il fuoco. Lesso 400 g di tagliolini in abbondante acqua salata,li scolo al dente e li verso in una zuppiera calda.

Condisco la pasta con il sugo, spolvero con prezzemolo tritato, mescolo e guarnisco con i gusci tenuti da parte.

Buon appetito Antonella e Michele !!!

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

Pancotto e fagioli dell’antica trattoria Italia paese mio

Ingredienti per 4 persone: 250 g di pane raffermo 200 g di passata di pomodoro 250 g di fagioli già cotti 1 costa di sedano 3 cucchiai di olio extravergine di oliva 1 piccola cipolla 2 spicchi di aglio sale Nella prima fase prendere una pentola larga e bassa, soffriggere gli spicchi di aglio nell’olio […]

Zuppa di fave molisana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 1 L DI ACQUA 500 G DI FAVE 300 G DI COTICHE DI MAIALE 2 CIPOLLE 100 G DI LARDO O DI PANCETTA 1 CUCCHIAIO DI CONSERVA DI POMODORO 1 PEPERONCINO PICCANTE E SALE Mettete a bagno le fave secche almeno un giorno e una notte prima di cucinarle. Ponetele in una […]

Zuppa di fagioli e patate ricetta invernale

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 300 G DI FAGIOLI 2 PATATE UN CIUFFO DI BASILICO UN CIUFFO DI PREZZEMOLO 2 FOGLIE DI ALLORO 1 RAMETTO DI TIMO 50 G DI BURRO CROSTINI DI PANE SALE E PEPE Mettete a bagno i fagioli nell’acqua la sera precedente. Fateli lessare in quella stessa acqua, unendovi anche le patate sbucciate […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Spaghetti e gamberetti

Ingredienti e preparazione

Prima di tutto mi lavo le mani con acqua calda e sapone. Lavo accuratamente il lavello e ogni superficie che entra in contatto con il cibo. Con le mani lavate prelevo piatti, bicchieri, coltelli, etc. direttamente dalla lavastoviglie. Ogni sera passo una spruzzata di detergente igienizzante sulle superfici della cucina.

Lavo 250 g di gamberetti e li lesso per 5 minuti in acqua bollente.

Metto a bollire 1 pomodoro lo spelo e lo taglio a pezzi.

Trito 1 spicchio d’aglio sbucciato e sminuzzo il basilico; faccio imbiondire l’aglio in un tegame con un po’ d’olio extra vergine di oliva molisano,lo bagno con 1 bicchiere di brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico,il sale e un pizzico di pepe.

Lascio cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unisco i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 5-6 minuti.

Lessate 450 g di spaghetti in abbondante acqua salata,li scolo al dente e li verso nella casseruola del condimento;mescolo con un cucchiaio di legno, servo in tavola.

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

La mia ricetta di Cavatelli e fagioli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 150 G DI CAVATELLI FRESCHI 300 G DI CAROTE UN GAMBO DI SEDANO 300 G DI FAGIOLI 1 CIPOLLA 2 PATATE 1 DADO 100 G DI LARDO 8 CUCCHIAI DI OLIO 2 POMODORI FRESCHI O PELATI SALE E PEPE Pelate le carote, togliete le foglie dal sedano, lavate e tagliate a […]

Spaghetti al pomodoro fresco ricetta originale della fattoria molisana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 4 POMODORI DA INSALATA MATURI E SODI 1/2 BICCHIERE DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA 2-3 SPICCHI D’AGLIO 100 G DI PECORINO GRATTUGIATO UN CIUFFO DI PREZZEMOLO 400 G DI SPAGHETTI SALE E PEPE Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti, senza spellarlo, unitelo a un trito di aglio e prezzemolo e […]

Fiera del tartufo nero San Pietro Avellana

a San Pietro Avellana in provincia di Isernia, si terrà la 30° Edizione della Fiera del tartufo Nero, che identifica una delle più pregiate risorse gastronomiche molisane e impreziosisce di gusto le tavole di tutta Italia. Selezionati espositori di tartufo nero pregiato imbandiranno di profumi e sapori gli stand di San Pietro Avellana, che come […]

Termoli Palio di San Timoteo

Il Santo Patrono di Termoli (Campobasso) torna il Palio di San Timoteo con quatto rioni partecipanti, rievocazioni e giochi medievali. Un torneo medievale che si terrà il 4 e il 5 maggio  presso il borgo antico di Termoli, precisamente piazza Duomo, e vedrà gareggiare le associazioni locali come rappresentanti dei quattro Rioni del Borgo. L’intento della manifestazione è tornare al XIII secolo e rendere omaggio al santo compatrono, le cui reliquie sono custodite dall’anno 1239, quando il vescovo Stefano le ha nascoste nella cripta della Cattedrale. Al rione vincitore l’onore di portare il Palio […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Parmigiana di melanzane

Presente in tutto il sud Italia, la parmigiana di melanzane è un tipo di casseruola di verdure gratinate tradizionalmente composta da fette di melanzane fritte o grigliate a strati con salsa di pomodoro al basilico e condite con uno o più formaggi, come mozzarella, pecorino siciliano, scamorza e caciocavallo Silano.

Contrariamente alla credenza popolare, la parmigiana non ha nulla a che fare con il parmigiano reggiano, anche se viene utilizzata in molte ricette in quanto crea una crosta più croccante. Né, infatti, ha alcun legame con la città di Parma. In effetti, il nome di questo delizioso piatto estivo presumibilmente deriva da parmisciana, la parola per “persiano” nel dialetto siciliano, ed è spesso suggerito che la parola abbia radici nell’arabo badhnajan o nel patlıcan turco, entrambi significano “melanzane “.

Sebbene la melanzana sia stata introdotta in Italia dagli arabi già nell’VIII secolo, la parmigiana che conosciamo oggi potrebbe aver avuto origine in Sicilia intorno al XVI secolo, quando i pomodori furono portati per la prima volta in Italia dal Nuovo Mondo dagli spagnoli.

Successivamente, la casseruola di melanzane si è diffusa in tutto il paese, assumendo una versione propria in ogni regione. Indipendentemente dalle sue vere origini e dalle molte diverse interpretazioni della ricetta classica, la parmigiana di melanzane rimane il comfort food dell’Italia meridionale al suo meglio ed è uno dei piatti italiani più popolari oggi.

Ingredienti e preparazione

Prima di tutto mi lavo le mani con acqua calda e sapone. Lavo accuratamente il lavello e ogni superficie che entra in contatto con il cibo. Con le mani lavate prelevo piatti, bicchieri, coltelli, etc. direttamente dalla lavastoviglie. Ogni sera passo una spruzzata di detergente igienizzante sulle superfici della cucina.

Lavo 500 g di melanzane le taglio a larghe fette, cospargo di sale e ci metto sopra un peso in modo che possano espellere l’acqua di vegetazione.

Le lascio riposare per 40 minuti e nel frattempo faccio saltare in due cucchiai d’olio 1 cipolla sbucciata e tritata finemente.

Dopo qualche minuto mescolo con un cucchiaio di legno , aggiungo 400g di pomodori sbucciati e tagliati a pezzetti,aggiungo il sale e lascio cuocere per circa 20 minuti a tegame coperto e fuoco moderato.

Sciacquo le melanzane e le asciugo; poi le friggo nell’olio e le faccio asciugare su un foglio di carta assorbente.

In una pirofila unta d’olio stendo uno strato di melanzane le copro con la salsa di pomodoro, una spruzzata di 100 g di parmigiano grattugiato, foglie di basilico 300 g di mozzarella tagliata a fettine, sale e un pizzico di peperoncino.

Ripeto gli strati fino all’esaurimento degli ingredienti, terminando con uno strato di melanzane, un po’ di sugo di pomodoro e formaggio.

Metto in forno caldo e faccio cuocere a 180°C per circa 30 minuti.

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

Fichi secchi (Ficura secc., Fic. sic)

Area di produzioneIntero territorio regionale.Caratteristiche del prodottoLe piante hanno un notevole sviluppo,prediligono clima caldo e terreno sciolto.I frutti, a forma di pera, hanno colorediverso a seconda le varietà (verde, bian-co, nero); contengono numerosissimiacheni avvolti in una polpa zuccherina,dolcissima.Metodiche di lavorazioneI frutti raccolti a maturazione completa,sani, privi di ammaccature, vengono essic-cati, ponendoli su grate ben distanziati […]

ORIGANO (P’liere, Recn, Rect, Rinie)

Area di produzioneZona del Matese. Caratteristiche del prodottoÈ pianta perenne con rizoma strisciante,fusto eretto, ramoso, peloso, alto 20-70cm; foglie ovali ed oblunghe, arrotondateed attenuate alla base, picciolate, glabre opelose; fiori riuniti in infiorescenza a pan-nocchia o corimbo.Fiorisce da giugno a settembre.L’origano è una pianta che cresce sponta-nea nelle sterpaglie e nelle boscaglie. Sipuò coltivare in […]

PAPAROLESSE (Peperoni sottaceto)

rea di produzioneParticolarmente a Riccia (CB) e nell’AltoMolise ma anche nell’intero territorioregionale.Caratteristiche del prodottoLa forma dipende dal tipo di peperoniutilizzati, la consistenza è più molle perl’assorbimento dell’aceto.Metodiche di lavorazioneLe materie prime sono: peperoni di colo-re rosso o verde, aceto di vino bianco orosso. I peperoni locali vengono messiinteri in anfore di terracotta o in baratto-li […]

Presepe vivente Montenero Di Bisaccia

Splendido lo scenario naturale nelle grotte arenarie tra corsi d’acqua, cascate, laghi artificiali e tanti animali per la gioia dei più piccoli.  Il visitatore viene rapito dalla suggestione del luogo fuori dal centro abitato in un percorso obbligato di circa un chilometro illuminato da tante torce e immerso nel verde naturale.  Oltre 200 tra figuranti […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.