Basilicata cacioricotta

Il cacioricotta √® un incrocio tra un formaggio e una ricotta fresca prodotta combinando due tecniche di caseificazione. √ą sia cacio, che significa formaggio, sia ricotta, che significa ricotta, perch√© si ottiene portando quasi a bollore il latte fresco, aggiungendo poi il caglio, quando il latte si √® raffreddato e ha raggiunto la temperatura di coagulazione.

Prodotto con una miscela di latte di capra e pecora, il cacioricotta viene prodotto in tutta la regione Basilicata. Può essere consumato fresco, dopo 2 o 3 giorni di appassimento, oppure lasciato stagionare fino a 4 mesi. La versione fresca si abbina piacevolmente a marmellate e vini bianchi fruttati, mentre la versione stagionata viene solitamente servita come formaggio da tavola o grattugiata sui primi piatti locali.

Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise

Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ¬Ĺ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d‚Äôacqua e un pugno scarso di sale, mettere ‚Äúa crudo‚ÄĚ i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]

Pecorino molisano fritto(Antipasti)(Antipasti caldi)ūüáģūüáĻ

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Preparate una pastella sbattendo bene 2 uova, e incorporandovi 50 g di farina, avendo cura che non si formino grumi, il sale e il pepe, ed eventualmente un goccio di acqua.

Tagliate 200 g di formaggio pecorino Molisano non ancora stagionato a fette non troppo sottili e mettetelo nella pastella.

Mettete in una padella abbastanza olio per friggere perché le fette di formaggio ne risultino coperte, portatelo a temperatura e friggete le fette di formaggio molto velocemente.

ULTIMI ARTICOLI

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott‚Äôolio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d‚Äôaglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]

Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano

Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Cardi agnello e uova ricetta antica molisana e pugliese

Ingredienti 500 g di polpa di spalla (o coscio di agnello) 1,5 kg di cardi 200 g di pomodori 5 uova 1 bicchiere di vino bianco prezzemolo 3 spicchi d‚Äôaglio ¬Ĺ bicchiere di olio 100 g di pecorino sale pepe Preparazione del rag√Ļ: mettere in un tegame l‚Äôolio con gli spicchi d‚Äôaglio schiacciati. Unire l‚Äôagnello […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Caprino

Il caprino è un formaggio di latte di capra prodotto in tutta Italia Рil nome deriva dalla parola italiana capra, che significa capra. Esistono due varietà principali di caprino: fresco (fresco) e stagionato (invecchiato). Una versione fresca è stagionata da due a quattro giorni, ha una bella consistenza morbida e cremosa e una forma rotonda o cilindrica.

La versione stagionata viene lasciata stagionare fino a 6 mesi e durante quel periodo il formaggio sviluppa un sapore molto pi√Ļ salato, piccante e vira il colore dal bianco al giallo, a volte anche rossastro. Il caprino pu√≤ essere gustato da solo, servito con frutta, oppure come ingrediente di primi piatti o insalate.

La versione fresca si abbina bene a vini bianchi leggeri, mentre quella invecchiata si abbina meglio a vini bianchi strutturati e fruttati.

Il caprino √® un formaggio di latte di capra prodotto in tutta Italia – il nome deriva dalla parola italiana capra, che significa capra. E ‘la regione del Molise, viene prodotto principalmente intorno a Montefalcone del Sannio, in provincia di Campobasso. Prodotto con latte crudo, viene salato a secco e lasciato stagionare per almeno due mesi, ma tale periodo pu√≤ essere prolungato.

La crosta √® dura e di colore paglierino, mentre l’interno rimane bianco, morbido e umido. Viene solitamente servito come formaggio da tavola, mentre la versione stagionata pu√≤ essere grattugiata anche sui primi piatti.

A PROPOSITO DI NOI

Benvenuti in Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialit√† italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@blancomicheleantoniomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

Melanzane ripiene(chiene)ricetta antica Calabrese

Ingredienti per 4 persone 800 g di melanzane senza semi 150 g di pane raffermo 80 g di grana grattugiato 300 g di carne macinata mista vitello-maiale 120 g di provola o caciocavallo 1 l di passata di pomodoro 40 g di burro 2 uova olio extravergine d‚Äôoliva basilico aglio sale zucchero Per prima cosa […]

Coniglio (Cunigghiu) alla stimpirata cucina siciliana antica

Questo nome evocativo si potrebbe tradurre in italiano con ‚Äúin agrodolce‚ÄĚ, una modalit√† antica e semplice con la quale le famiglie contadine preparavano il coniglio nell‚Äôentroterra siciliano, quando praticamente in ogni casa c‚Äôerano animali da cortile di piccola taglia. Con la minor diffusione di questi piccolissimi allevamenti familiari si sono perse allo stesso tempo molte ricette come questa.

Gelatina di maiale ricetta antica molisana

Ingredienti per 4 persone 1 musetto 2 piedini di maiale 2 orecchie di maiale 2 cucchiai di aceto di vino bianco 2 cucchiai di vino cotto 50 g di cioccolato fondente tritato al coltello la scorza di 1 arancia 50 g di pinoli olio sale Mettere a bollire in una pignatta orecchie, piedi e muso […]

Capitone natalizio all’alloro ricetta molisana

Ingredienti per 4 persone 1 capitone da circa 1 kg il succo di 4 limoni 3 cucchiai di olio 3 spicchi d‚Äôaglio foglie d‚Äôalloro Spellare il capitone. Fare un‚Äôincisione intorno al collo, quindi con l‚Äôaiuto di un telo da cucina tirate la pelle fino alla coda. Eviscerare, lavare bene e tagliare il capitone a pezzi […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

La mozzarella

La mozzarella è un formaggio filata (anche il provolone è un formaggio filata) prodotto con latte vaccino o di bufala . A differenza di molti altri formaggi italiani, il luogo di produzione non è fisso, motivo per cui viene prodotto in molti luoghi del mondo.

Poich√© ha un¬†tempo di stagionatura da uno a tre giorni¬†, √® un formaggio cremoso, ma √® molto diverso dagli altri tipi di formaggio cremoso, come il¬†mascarpone¬†.¬†Per prima cosa viene preparata una cagliata e la massa di formaggio viene lasciata riposare per un po ‘.¬†Successivamente, l’¬†odore¬†B viene¬†sollevato dal siero di latte e scottato con acqua calda a 80 gradi Celsius¬†.¬†La massa viene quindi¬†impastata e tirata¬†fino a renderla morbida e malleabile.¬†Viene quindi tagliato e modellato in palline, trecce, barre o altre forme sono comuni.¬†La¬†crema di formaggio √® bianca e morbida, senza crosta e viene conservata in salamoia o siero di latte¬†e commercializzata in questo modo.

Esistono anche¬†varianti di mozzarella¬†, ad esempio la¬†burrata¬†¬†(significa imburrata), √® la stessa all’esterno, ma ha un ripieno cremoso all’interno.¬†La burrata ha l’aspetto di un sacchetto, che all’interno √® riempito di crema.

Mozzarella di Bufala campana formaggio¬†prodotto con latte di bufala √® protetto.¬†La¬†mozzarella di bufala √®¬†prodotta con¬†latte di bufala¬†prodotto, √® protetta contro la mozzarella di latte vaccino.¬†La Mozzarella di Bufala Campana √® prodotta allo stesso modo di quella di latte vaccino, entrambi sono formaggi di tipo filata, la differenza tra entrambi √® il latte.¬†Il formaggio di latte di bufala ha un gusto pi√Ļ intenso¬†, a seconda del piatto si pu√≤ utilizzare la crema di formaggio pi√Ļ adatta.

Il formaggio fa parte della cucina tipica italiana e ha una vasta gamma di utilizzi.¬†Viene¬†spesso consumato puro, spesso con pomodoro e basilico, noto come caprese¬†.¬†Il formaggio viene spesso utilizzato in piatti caldi come pizza, pasta, sformati, cibi gratinati, gratin …¬†Va consumato fresco possibile, se lo si tiene in salamoia si conserva in frigorifero per qualche giorno.

La caprese, chiamata anche Insalata Caprese, √® un piatto tipico italiano che si mangia freddo e spesso come antipasto.¬†A causa degli¬†ingredienti ha i colori rosso, bianco e verde – i colori della bandiera italiana, motivo per cui viene spesso definito il piatto nazionale d’Italia¬†.¬†Per preparare la Caprese servono mozzarella, pomodori e¬†foglie di basilico¬†fresco¬†.¬†I pomodori e il formaggio vengono tagliati a fette e tutti e tre gli ingredienti vengono posti alternativamente su un piatto in modo che la bandiera italiana si rifletta nella forma del cibo.¬†Quindi condire con un po ‘di sale e pepe e condire con olio d’oliva.¬†L’aceto balsamico¬†√® spesso usato anche in Germaniausato per questo, ma questo non √® tipicamente italiano,¬†in Italia non si usa l’aceto balsamico per l’insalata caprese¬†.

Il¬†delizioso formaggio √® molto in comune con i¬†pomodori¬†gustati¬†perch√© questi due cibi si armonizzano perfettamente.¬†Per il piatto italiano¬†Insalata Caprese¬†, i due cibi sono serviti insieme¬†a basilico e un po ‘di olio d’oliva¬†– un piatto meravigliosamente delizioso.¬†La crema di formaggio si sposa bene con i pomodori ovunque, indipendentemente dal fatto che siano crudi, secchi o troppo cotti.¬†Per la nostra¬†ricetta delle¬†bruschette¬†, entrambi vengono utilizzati con il¬†pesto¬†e il pane bianco, uno spuntino meraviglioso¬†che vale la pena copiare.¬†La variet√† di ricette per la mozzarella di pomodoro √® incredibilmente lunga, √® meglio lasciare libera la tua creativit√† e provarla di persona.

Questo cibo viene menzionato pi√Ļ volte, ma cosa significa effettivamente?¬†La risposta √® semplice: vari.¬†L’¬†Insalata Caprese¬†sopra descritta √® spesso¬†intesa come tale.¬†Ma pu√≤ anche significare un altro tipo di¬†insalata¬†:¬†insalata mista fresca¬†, ad esempio con¬†rucola¬†, lattuga iceberg, pomodori, carote, mais, cipolle, cetrioli o molto altro ancora,¬†la specialit√† √® poi la mozzarella¬†.¬†Puoi anche usare le¬†palline di mozzarella¬†per questo.¬†La crema di formaggio pu√≤ essere usata meravigliosamente anche per un’insalata di pasta.¬†√ą meglio utilizzare un¬†condimento balsamico¬†per l’insalata di mozzarrela.¬†La nota leggermente dolce dell’aceto balsamico si sposa perfettamente con la crema di formaggio.

Il¬†formaggio contiene circa¬†230 chilocalorie¬†per¬†100 grammi¬†.¬†Potrebbe non essere poco, ma va bene per un delizioso formaggio e non troppo.¬†Il Grana Padano ¬†ha un potere calorifico molto pi√Ļ alto, proprio come il¬†Parmiggiano ha piu calorie¬†.¬†Soprattutto quando il delizioso formaggio bianco viene gustato con lattuga o pomodori, questo piatto √® completamente innocuo in termini di calorie¬†.

ULTIMI ARTICOLI

Capracotta La Pezzata (prima domenica di agosto)

l vivido legame tra Capracotta e la sua tradizione pastorale rivive nella “Pezzata”, sagra dell’agnello alla brace e della pecora bollita con erbe aromatiche, attualmente una delle pi√Ļ importanti manifestazioni che animano l’estate molisana e che si tiene annualmente la prima domenica di agosto nella splendida cornice del pianoro di Prato Gentile richiamando migliaia di […]

Pancotto e fagioli dell’antica trattoria Italia paese mio

Ingredienti per 4 persone: 250 g di pane raffermo 200 g di passata di pomodoro 250 g di fagioli gi√† cotti 1 costa di sedano 3 cucchiai di olio extravergine di oliva 1 piccola cipolla 2 spicchi di aglio sale Nella prima fase prendere una pentola larga e bassa, soffriggere gli spicchi di aglio nell‚Äôolio […]

Zuppa di fave molisana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 1 L DI ACQUA 500 G DI FAVE 300 G DI COTICHE DI MAIALE 2 CIPOLLE 100 G DI LARDO O DI PANCETTA 1 CUCCHIAIO DI CONSERVA DI POMODORO 1 PEPERONCINO PICCANTE E SALE Mettete a bagno le fave secche almeno un giorno e una notte prima di cucinarle. Ponetele in una […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Il provolone

Il Provolone, o Provola, è un formaggio italiano di tipo Filata . Filata (filare italiano Рsignifica tirare) è il termine per un metodo speciale per fare il formaggio scottato , che ha avuto origine in Italia. Oltre alla Provola, questo tipo di formaggio comprende anche i seguenti tipi di formaggio: Bocconcini, Burrata , Caciotta, Caciocavallo, Fior die Latte, Girellone, Mozzarella , Palermitano, Perette, Ragusano, Scamorza, Tenerella e Trecce. Il provolone ha una denominazione di origine protetta

Il provolone √® disponibile in commercio in tante forme diverse¬†, a seconda della forma, queste varianti hanno nomi propri: pancetta per salsiccia, gigante per cono, mandarino e melone per sferica, ma esistono anche pera oa bottiglia.¬†La forma pi√Ļ comune √® rotonda, ovale oa forma di pera¬†.¬†Il formaggio viene legato con uno spago e ricoperto da uno strato di paraffina.¬†Ci sono anche caseifici con un debole per l’arte che modellano il formaggio in forme animali.¬†Ci sono molte dimensioni diverse, √® disponibile di¬†tutto¬†,¬†da mezzo chilo a 100 kg¬†.¬†Il formaggio √® disponibile in due gusti, il provolone dolce √® fatto con il caglio di vitello e ha una¬†stagionatura da uno a tre mesi.¬†Il Tipo Piccante, invece, √® stagionato con caglio di pecora o capra e stagiona da almeno 3 mesi fino a un anno.¬†Alcuni tipi di provola sono disponibili anche affumicati

L’impasto di questo provolone √® leggermente elastico e tuttavia sodo, √® un¬†formaggio italiano semiduro¬†che ha un colore dal bianco al giallo chiaro.¬†Il tipo dolce ha un gusto delicato e cremoso, il tipo piccante ha un sapore pi√Ļ forte o pi√Ļ forte.

Per le sue¬†buone propriet√† fondenti¬†, viene spesso utilizzato nella cucina calda per condire i piatti.¬†Il carpaccio di provola √® molto apprezzato e ha un gusto raffinato.¬†Affettate il formaggio a fettine sottili e servite con un filo d’olio, sale, pepe ed erbe aromatiche fresche come¬†basilico¬†, origano, timo, erba cipollina, prezzemolo, salvia … – una delizia perfetta!

ULTIMI ARTICOLI

Zuppa di fagioli e patate ricetta invernale

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 300 G DI FAGIOLI 2 PATATE UN CIUFFO DI BASILICO UN CIUFFO DI PREZZEMOLO 2 FOGLIE DI ALLORO 1 RAMETTO DI TIMO 50 G DI BURRO CROSTINI DI PANE SALE E PEPE Mettete a bagno i fagioli nell‚Äôacqua la sera precedente. Fateli lessare in quella stessa acqua, unendovi anche le patate sbucciate […]

La mia ricetta di Cavatelli e fagioli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 150 G DI CAVATELLI FRESCHI 300 G DI CAROTE UN GAMBO DI SEDANO 300 G DI FAGIOLI 1 CIPOLLA 2 PATATE 1 DADO 100 G DI LARDO 8 CUCCHIAI DI OLIO 2 POMODORI FRESCHI O PELATI SALE E PEPE Pelate le carote, togliete le foglie dal sedano, lavate e tagliate a […]

Spaghetti al pomodoro fresco ricetta originale della fattoria molisana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 4 POMODORI DA INSALATA MATURI E SODI 1/2 BICCHIERE DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA 2-3 SPICCHI D‚ÄôAGLIO 100 G DI PECORINO GRATTUGIATO UN CIUFFO DI PREZZEMOLO 400 G DI SPAGHETTI SALE E PEPE Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti, senza spellarlo, unitelo a un trito di aglio e prezzemolo e […]

Fiera del tartufo nero San Pietro Avellana

a San Pietro Avellana in provincia di Isernia, si terr√† la 30¬į Edizione della Fiera del tartufo Nero, che identifica una delle pi√Ļ pregiate risorse gastronomiche molisane e impreziosisce di gusto le tavole di tutta Italia. Selezionati espositori di tartufo nero pregiato imbandiranno di profumi e sapori gli stand di San Pietro Avellana, che come […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

La scamorza

La Scamorza è un formaggio scottato italiano di tipo Filata . I formaggi a filata sono anche mozzarella e provola . Questi formaggi sono caratterizzati da uno speciale processo di lavorazione, in cui la cagliata viene acidificata, poi scottata e trafilata in lunghi fili. Lo si può vedere anche nella consistenza del formaggio, ad esempio con la mozzarella .

Il formaggio a pasta dura viene prodotto nel centro e sud Italia. La cagliata di formaggio fresco viene scottata con acqua calda a 80 gradi Celsius. La massa di formaggio caldo viene trasformata in un impasto morbido e malleabile mescolando. Quindi si tagliano pezzi della stessa dimensione e si porta la scamorza nella sua forma tipica . Questa √® principalmente una forma a pera o una treccia. Viene quindi raffreddato a bagnomaria fredda e il formaggio viene quindi ulteriormente messo in salamoia. Quindi la scamorza viene essiccata.

La crosta della Scamorza √® di colore giallo scuro, all’interno √® bianca e chiara, il contenuto di grasso √® compreso tra il 40% e il 50% sulla sostanza secca.¬†Oltre alla versione normale, √® disponibile anche¬†affumicata (italiano: affumicata)¬†.

La Scamorza si pu√≤ mangiare liscia, √® soda nella sua consistenza. Ma puoi anche lavorarlo, simile alla mozzarella e alla provola. La scamorza √® particolarmente indicata per gratinare, in quanto si scioglie velocemente e ha un gusto fine e delicato che non copre il cibo. Puoi anche friggerlo o riempirlo. Certo, puoi anche usarlo per il ripieno, ad esempio in un involtino di carne o qualcos’altro.

Il¬†formaggio italiano e¬†anche¬†molto gustoso¬†sul pane bianco fresco.¬†√ą ottimo anche quando lo usi¬†per i crostini¬†.¬†Per fare questo si taglia a fette il pane bianco fresco, si ricopre di¬†pesto¬†e si adagiano sopra delle fette sottili di scamorza.¬†Dopo qualche minuto in forno potrete gustare dei croccanti crostini.

Ma il risotto può anche essere raffinato con questo formaggio . Inoltre cuocete il risotto come di consueto e servitelo caldo nei piatti. La scamorza viene tagliata a fette sottilissime e con essa si ricopre il risotto . Il piatto di riso caldo scioglie leggermente le fette di formaggio sottili, conferendogli un sapore speciale.

La scamorza √® versatile e si sposa bene con molti cibi.¬†Si sposa molto bene con pomodori e¬†basilico¬†.¬†Ma la Scamorza pu√≤ anche dare una bella nota all’insalata, se si utilizza la versione affumicata l’insalata assume un ottimo aroma di fumo.¬†Dovresti semplicemente goderti il ‚Äč‚Äčformaggio da solo per avere un’idea di come ha un sapore e con quali piatti si abbina.¬†Un altro delizioso formaggio italiano¬†.

ULTIMI ARTICOLI

Termoli Palio di San Timoteo

Il Santo Patrono¬†di¬†Termoli (Campobasso)¬†torna il¬†Palio di San Timoteo¬†con¬†quatto rioni¬†partecipanti,¬†rievocazioni¬†e¬†giochi medievali. Un¬†torneo medievale¬†che si terr√† il¬†4¬†e il¬†5 maggio ¬†presso il¬†borgo antico¬†di¬†Termoli, precisamente¬†piazza Duomo,¬†e vedr√† gareggiare le¬†associazioni locali¬†come rappresentanti dei quattro¬†Rioni del Borgo. L‚Äôintento della¬†manifestazione¬†√® tornare al¬†XIII secolo¬†e rendere omaggio al¬†santo compatrono, le cui¬†reliquie¬†sono custodite dall‚Äôanno¬†1239, quando il¬†vescovo Stefano¬†le ha nascoste nella¬†cripta¬†della¬†Cattedrale. Al¬†rione vincitore¬†l‚Äôonore di portare il¬†Palio […]

Fichi secchi (Ficura secc., Fic. sic)

Area di produzioneIntero territorio regionale.Caratteristiche del prodottoLe piante hanno un notevole sviluppo,prediligono clima caldo e terreno sciolto.I frutti, a forma di pera, hanno colorediverso a seconda le variet√† (verde, bian-co, nero); contengono numerosissimiacheni avvolti in una polpa zuccherina,dolcissima.Metodiche di lavorazioneI frutti raccolti a maturazione completa,sani, privi di ammaccature, vengono essic-cati, ponendoli su grate ben distanziati […]

ORIGANO (P’liere, Recn, Rect, Rinie)

Area di produzioneZona del Matese. Caratteristiche del prodotto√ą pianta perenne con rizoma strisciante,fusto eretto, ramoso, peloso, alto 20-70cm; foglie ovali ed oblunghe, arrotondateed attenuate alla base, picciolate, glabre opelose; fiori riuniti in infiorescenza a pan-nocchia o corimbo.Fiorisce da giugno a settembre.L‚Äôorigano √® una pianta che cresce sponta-nea nelle sterpaglie e nelle boscaglie. Sipu√≤ coltivare in […]

PAPAROLESSE (Peperoni sottaceto)

rea di produzioneParticolarmente a Riccia (CB) e nell‚ÄôAltoMolise ma anche nell‚Äôintero territorioregionale.Caratteristiche del prodottoLa forma dipende dal tipo di peperoniutilizzati, la consistenza √® pi√Ļ molle perl‚Äôassorbimento dell‚Äôaceto.Metodiche di lavorazioneLe materie prime sono: peperoni di colo-re rosso o verde, aceto di vino bianco orosso. I peperoni locali vengono messiinteri in anfore di terracotta o in baratto-li […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.