Spaghetti Con Alici Fresche del pescatore molisano

Ricetta per: 4 PERSONE Difficoltà: MEDIA Tempo di preparazione: 40′

Ingredienti: 320 g di fusilli corti 400-500 g di alici alcuni rametti di finocchietto selvatico 2 piccoli pomodori a grappolo o 8 pomodorini ciliegia 2-3 cucchiai di pinoli (facoltativi) 6-7 cl di vino bianco secco 2 spicchi d’aglio 6 cucchiai di pangrattato olio extravergine di oliva sale

Preparazione: Staccate la testa delle alici poi aprite il ventre con il pollice e dividetele a filetti eliminando interiora e lische. Sciacquatele bene e ponetele a sgocciolare in un colapasta. Spezzettate quindi le alici e fatele saltare per 2 minuti in una larga padella antiaderente in cui avrete fatto scaldare 2 cucchiai di olio con uno spicchio e mezzo di aglio (che poi toglierete). Sfumate con il vino bianco e fate evaporare a fiamma vivace. In un’altra padella, scaldate un cucchiaio di olio con il mezzo spicchio d’aglio rimasto. Aggiungete i pomodori tagliati a cubetti e saltateli a fiamma piuttosto vivace in modo da far consumare velocemente l’acqua di vegetazione e far sì che mantengano un sapore di pomodoro crudo. Aggiungete il finocchietto selvatico tritato, regolate di sale e cuocete per un paio di minuti. Unite il tutto alle alici e mescolate. In un’altra padella fate tostare il pangrattato e i pinoli con 3 cucchiai di olio, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Intanto, cuocete la pasta, scolatela, versatela nel tegame contenente le alici, mescolate, poi spolverizzate con il pangrattato e saltate nuovamente il tutto.

Maccheroni con alici

Ingredienti per 4 persone

400 gr di macceroni

400 gr di alici fresche

50 gr tonno sott’olio

200 gr di pomodori pelati

mezza cipolla

1 cucchiaio di salsa di pomodoro

mezzo bicchiere di olio

prezzemolo

basilico

sale

pepe

Dopo averle raschiate leggermente privare le alici della testa e aprire in due asportando La Lisca centrale continuando la fuoco tenue nel frattempo cuocere i maccheroni e fare scottare per 10 minuti dopo olio i pomodori pelati e tagliati a metà con tira la pasta con due terzi del sugo di tonno per stare metà maccheroni in una pirofila quindi distribuire sopra le alici pomodori ricoprire con la pasta e sugo di Marta e porre in forno caldo per 5 minuti

Raschiate e private della testa le alici quindi apritele in due diliscatele e dopo averle ben lavate fatele dorare in poco olio per circa 10 minuti

dopo aver posto le alici su un piatto versate nello stesso tegame ma ancora un po’ d’olio in cui farete rosolare la cipolla tagliata sottilmente

Quando si sarà imbiondita Aggiungete un cucchiaio di salsa di pomodoro un po’ d’acqua Sale e Pepe quindi lasciate cuocere a fuoco basso

passati 15 minuti unite una cucchiaiata di basilico tritato 2 di prezzemolo e il tonno sott’olio sminuzzato facendo insaporire il tutto per alcuni minuti

In una padella a parte fate scottare per 10 minuti a fiamma alta i pomodori pelati privati dei semi e divisi a metà

dopo avergli fatto lessare i maccheroni in in abbondante acqua salata scolateli molto bene e conditeli con circa due terzi della salsa a base di tonno

Disponete in una pirofila metà quantità di pasta e distribuite su questa le alici e filetti di pomodoro

ricoprite con la pasta rimanente e il resto del sugo quindi ponete in forno caldo per 5 minuti

  • Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise
    Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]
  • Pasta dorata al forno dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di pasta 100 g di burro 100 g di parmigiano reggiano grattugiato 1 bicchiere di latte 2 uova noce moscata sale e pepe Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Condite la pasta con burro e parmigiano reggiano grattugiato e spolverate con pepe e noce […]
  • Pasta fresca al ragù rustico dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di fusilli freschi 500 g di pomodoro 300 g di polpa di manzo 200 g di cipolla 80 g di olio extravergine di oliva 1 cucchiaino di paprika 2 spicchi di aglio una manciata di prezzemolo sale In un tegame scaldate l’olio, con la cipolla e l’aglio tritati, poi […]
  • Spaghetti con i carciofi del contadino molisano
    SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]
  • Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano
    Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Alici marinate ricetta di Natale

Ingredienti e preparazione

Pulisco 500 g di alici fresche privandole della testa e della lisca le lavo e le faccio asciugare.

Le sistemo in un recipiente dai bordi alti e li condisco con due o tre foglie d’alloro, la scorza di 1 limone e le foglie di 1 mazzetto prezzemolo.

Le ricopro con 1 litro di aceto fatto prima bollire e le lascio macerare.

Dopo circa 5 ore scolo le alici e le dispongo in un altro recipiente dai bordi alti.

Aggiungo il sale e le ricopro con uno strato d’olio.

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

Acciughe sotto il sale

La pesca e la conservazione del pesce in Liguria sono tradizioni conosciute sin dai primi anni del XVI secolo, quando già la storica Repubblica di Genova regolava e controllava l’approvvigionamento, i prezzi e le vendite del pesce. Le Acciughe Sotto Sale del Mar Ligure sono acciughe liguri, pescate nel Mar Tirreno tra aprile e ottobre.

Il pesce appena pescato viene pulito, pre-salato e stagionato in botti di legno di castagno o vasi di terracotta per circa 40-60 giorni. Terminata la stagionatura, le acciughe salate vengono commercializzate in contenitori di vetro chiamati arbanelle, stratificate e ricoperte di sale marino fino.

Le Acciughe Sotto Sale del Mar Ligure hanno la buccia delicata e il colore della polpa varia dal rosa al bruno intenso, a seconda delle dimensioni. Possono essere utilizzati come ingrediente in numerosi primi piatti o serviti come antipasto alla ligure.

ULTIMI ARTICOLI

Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise

Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.