🍝 Spaghetti🧄aglio🍸olio🇮🇹

Gli spaghetti aglio, olio e peperoncino sono uno dei grandi classici della cucina italiana e, soprattutto, sono tra i primi piatti più semplici.

La ricetta degli spaghetti con aglio, olio e peperoncino è tanto semplice quanto antica e molte regioni rivendicano l’invenzione. Tra le diverse versioni esistenti, quella della Calabria, la regione dove il peperone è una vera istituzione, è senza dubbio la più gustosa!

ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 2 peperoni
  • sale

Metodo di preparazione

  1. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata.
  2. Nel frattempo scaldare l’olio d’oliva in una padella. Schiacciare gli spicchi d’aglio, affettare i peperoni (dopo aver tolto i semi), far rosolare il tutto a fuoco basso fino a che l’aglio non sarà ben dorato, quindi spegnere il fuoco.
  3. Scolare gli spaghetti al dente e saltarli in padella per 30 secondi.
  4. Disporre gli spaghetti nei piatti, spolverare con olio da cucina e servire subito.

La pizzaiola è un classico della cucina napoletana. Il piatto è fatto con tagli di carne (spesso poco costosi) che vengono cotti in una combinazione di pomodori, aglio, olio d’oliva e talvolta un po ‘di vino bianco se il piatto è cotto al forno.

La pizzaiola è un classico della cucina napoletana. Il piatto è fatto con tagli di carne (spesso poco costosi) che vengono cotti in una combinazione di pomodori, aglio, olio d’oliva e talvolta un po ‘di vino bianco se il piatto è cotto al forno. La salsa di pomodoro è solitamente aromatizzata con origano e basilico, e brasa la carne con un processo di cottura lenta che scompone le proteine ​​della carne e rende teneri i tagli.

Ci sono molte varianti di questo piatto poiché ognuno ha la propria versione, e sebbene la pizzaiola di bistecca sia la più comune, puoi trovare anche piatti come il pollo alla pizzaiola. C’è anche il termine carne alla pizzaiola, che significa che qualsiasi carne può essere utilizzata, dimostrando la vera versatilità di questo piatto classico.

Ingredienti e preparazione

Prendo un tegame grande e basso che possa contenere tutta la carne(reale di manzo QB) che avete intenzione di cucinare

Affetto 1 cipolla schiacciate 1 spicchio d’aglio taglio la carne per metà se ha delle fette grandi, metto un filo d’olio nel tegame e introduco tutte e 3 gli elementi faccio rosolare da entrambi le parti la carne sfumo con il vino rosso

Introduco i pomodori pelati QB schiaccio bene e ridotti a piccolissimi pezzi e le olive nere QB, adesso aggiusto di sale (se volete potete mettere del peperoncino e facoltativo)

Metto una bella mangiata di origano e di basilico, e copro e abbasso la fiamma al minimo e rigiro spesso finché la carne non risulti morbidissima e si stacchi facilmente e il pomodoro perda la sua acidità (avvolte netto un cucchiaino di zucchero per addolcire l’acidità del pelato se necessita,

Passati 30 minuti poco più o meno la mia pizzaiola sarà pronta adesso mi prepararo a fare la scarpetta.

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise

Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

La Ciambotta o Cianfotta è un piatto tradizionale italiano originario di Napoli. I francesi dicono che il piatto è una ratatouille semplificata, mentre gli italiani affermano che la ratatouille è una ciambotta complicata. Questo spezzatino di verdure viene solitamente preparato con una combinazione di cipolle, aglio, patate, peperoni, melanzane, pomodori, zucchine, olio d’oliva, basilico e sale.

La Ciambotta o Cianfotta è un piatto tradizionale italiano originario di Napoli. I francesi dicono che il piatto è una ratatouille semplificata, mentre gli italiani affermano che la ratatouille è una ciambotta complicata. Questo spezzatino di verdure viene solitamente preparato con una combinazione di cipolle, aglio, patate, peperoni, melanzane, pomodori, zucchine, olio d’oliva, basilico e sale.

Le verdure vengono cotte finché diventano tenere e completamente cotte, quindi il piatto viene servito caldo o freddo. Si dice che la ciambotta abbia un sapore ancora migliore se riscaldata il giorno dopo. Il piatto è particolarmente apprezzato durante l’estate.

Ingredienti

  1. 2 melanzane
  2. 2 zucchine
  3. 2 peperoni
  4. 1 cipolla
  5. 1 patata
  6. qb Pomodorini
  7. Olio evo
  8. Sale, basilico
  9. 1 spicchio Aglio

Mettere le verdure tagliate a tocchetti in una padella con olio e aglio. Le zucchine vanno messe dopo i primi 10 minuti di cottura

Inserire le zucchine insieme ai pomodorini, a questo punto togliere lo spicchio d’aglio, salare e coprire. Lasciare cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. A fine cottura aggiungere il basilico spezzettato.

A proposito di noi

Benvenuti in Paese mio Molise-Montelongo (Cb)-Mangiare con gusto-Taste and Events Blog personale !

Siamo i coniugi Blanco Michele Antonio e Colombo Antonella, siamo appassionati del gusto e prodotti tipici per hobby e amiamo il nostro paese molisano Montelongo in provincia di Campobasso. Dall’inizio del 2020 scriviamo qui regolarmente sul nostro blog di ricette e prodotti italiani e molisani e eventi feste e sagre

Per il nostro amore per i prodotti tipici, abbiamo scoperto molte altre specialità italiane. Per noi il cibo significa piacere e passione. Su questo blog abbiamo ora una ricca raccolta di ricette, che viene costantemente ampliata.E che vale la pena cucinare!

Se hai suggerimenti, domande, elogi o critiche, siamo felici di essere contattati 

direzione@paesemiomontelongo.com

ULTIMI ARTICOLI

Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano

Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Cardi agnello e uova ricetta antica molisana e pugliese

Ingredienti 500 g di polpa di spalla (o coscio di agnello) 1,5 kg di cardi 200 g di pomodori 5 uova 1 bicchiere di vino bianco prezzemolo 3 spicchi d’aglio ½ bicchiere di olio 100 g di pecorino sale pepe Preparazione del ragù: mettere in un tegame l’olio con gli spicchi d’aglio schiacciati. Unire l’agnello […]

Melanzane ripiene(chiene)ricetta antica Calabrese

Ingredienti per 4 persone 800 g di melanzane senza semi 150 g di pane raffermo 80 g di grana grattugiato 300 g di carne macinata mista vitello-maiale 120 g di provola o caciocavallo 1 l di passata di pomodoro 40 g di burro 2 uova olio extravergine d’oliva basilico aglio sale zucchero Per prima cosa […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.