FAGIOLO TABACCHINO (Fasciol’ a burr’, Fasciol tabbacchin)

Area di produzione
Isernia (IS), Fornelli (IS), Macchia d’Isernia
(IS), Monteroduni (IS) e Sant’Agapito (IS).
Caratteristiche del prodotto
Legume di colore marroncino, piccolo e
rotondeggiante.
Metodiche di lavorazione
Semina su ristoppi dopo la raccolta dei
cereali. Pianta rustica che si adatta a
diversi tipi di terreno. Necessita di una
leggera irrigazione subito dopo la semina;
distanza sulla fila 40 cm e tra le file 60-80
cm, profondità di semina 3-5 cm. Pianta a
portamento basso (adatta ad una even-
tuale raccolta meccanica).
Necessita di due zappettature ed una
sarchiatura manuale, nessun trattamento
fitosanitario, concimazione organica
(letame).
La raccolta manuale si effettua in otto-
bre. Le piante, una volta essiccate in
campo, vengono raccolte mediante estir-
pazione e successivamente si procede
alla bacchiatura mediante mazze di legno
“ru frust”, il prodotto così ottenuto
viene riposto in cesti di vimini o casse di
legno.
È apprezzato per la consistenza tenera e
farinosa.
Materiali e attrezzature per la prepa-
razione
Tutte le operazione sono fatte esclusiva-
mente a mano con l’ausilio di attrezzi tra-
dizionali (mazze di legno, cesti di vimini)