POLENTA

Area di produzione
Intero territorio regionale.
Caratteristiche del prodotto
Massa giallastra semisolida.
Metodiche di lavorazione
Le materie prime sono: farina di mais
(randinie), acqua, sale, olio. Si mette sul
fuoco la caldaia con l’acqua e un cuc-
chiaio di olio, giunti al punto di ebollizio-
ne si versa la farina a pioggia e si gira
continuamente per evitare che si formi-
no grumi e, nel caso sia troppo dura, si
aggiunge dell’acqua. Quando il tutto si
stacca bene dal fondo significa che è ben
cotta. Ci si possono aggiungere pezzi di
salsiccia.
Il periodo di produzione è particolar-
mente l’inverno, ma può essere consu-
mata anche durante tutto l’anno.

Materiali e attrezzature per la pre-
parazione
Caldaia di rame, cucchiaio di legno, vas-
soio.