PIZZA DI GRANONE(Pizza randign, Panitte)

Area di produzione
Intero territorio regionale.
Metodiche di lavorazione
Le materie prime sono: farina di granone
(mais), sale, olio extra vergine di oliva,
acqua calda. La pizza di granoni è la ricetta
base per diversi piatti tipici molisani quali
ad esempio la “mbaniccia” di Ferrazzano, la
“Fruffela” di Bonefro,“Pizza e minestra”,“Ri
fallarielli”. Impastare la farina di granone in
un contenitore con aggiunta di olio e sale
ed acqua calda fino ad ottenere un compo-
sto morbido ed omogeneo. Procurarsi la
“coppa” e dopo aver formato con l’impasto
una pizza alta tre dita, si liscia con le mani
per darle una bella forma rotonda. Per tra-
dizione viene impressa una croce nel cen-
tro. Adagiare la pizza su di uno strato di
foglie ben allineate su un coperchio o sul
“traville” e farla scivolare delicatamente

sulla “liscia” bollente del camino. Coprire la
pizza con la “coppa” e coprire la coppa con
la brace consumata. Far cuocere per circa
un’ora. Il periodo di produzione è tutto
l’anno.
Materiali e attrezzature per la pre-
parazione
Camino, “coppa” (grossa padella rove-
sciata), foglie di vite o di castagno.