PIZZA CON I CICOLI DI MAIALE (Pizza coi ciccioli)

Area di produzione
Intero territorio regionale.
Caratteristiche del prodotto
Tipica forma cilindrica di circa 30 cm di
diametro e di circa 2-3 cm di altezza.
Metodiche di lavorazione
Le materie prime sono: farina di grano
duro, acqua, sale, lievito di birra, cicoli
(residui della lavorazione della sugna).
Mettere la farina a fontana sul pianale
unire il lievito sciolto in acqua tiepida
salata, amalgamare bene gli ingredienti
aggiungendo altra acqua se necessario,
fino ad ottenere un impasto omogeneo
ed elastico.
Porre l’impasto ottenuto in un recipien

e, coprire con un telo e lasciar lievitare
per circa 2 ore in un luogo tiepido.
Dopo la lievitazione riprendere l’impa-
sto ed aggiungerci i cicoli precedente-
mente tagliati in pezzi piccoli e conditi
con peperoncino, un pizzico di sale e a
piacere un po’ di pepe.
Mescolare di nuovo il tutto e tirare la
pasta ottenendo una sfoglia di circa 1 cm
e porla in una teglia precedentemente
unta. Cuocere al forno, preferibilmente a
legna, ad una temperatura di 200° C.
Si produce principalmente nel periodo invernale.

Materiali e attrezzature per la pre-
parazione
Pianale di lavorazione, matterello, coltel-
lo, teglia, forno preferibilmente a legna.