FRITTATA DI PASQUA

Area di produzione
Intero territorio regionale, in particolare
nell’alta Valle del Volturno (in provincia di
Isernia) e nei comuni di Colli a Volturno,Montaquila e Fornelli.Caratteristiche del prodotto

Grossa frittata delle dimensioni di 50 – 60
cm di diametro e 25-30 cm di altezza, di
consistenza compatta, colore dorato,

profumo intenso, da consumare tagliata a
fette.
Metodiche di lavorazione
Le materie prime sono: 101 uova di galli-
na, formaggio di capra appassito, pro-
sciutto di maiale, coratella di capretto,
nepitella, sale, olio extravergine di oliva.
Si liberano dal guscio le 101 uova, si
aggiunge il sale e la nepitella e si prepara
il battuto.
Si unisce poi, il prosciutto, il formaggio e
la coratella precedentemente soffritti etagliati a pezzetti.

Si versa abbondante olio extravergine di
oliva nel recipiente smaltato e si frigge
fino a cottura ultimata.
Materiali e attrezzature per la prepa-
razione
Contenitori di porcellana in cui battere
le uova, frusta batti uova, contenitore di
rame smaltato per friggere.