CAZZARIEGLIE

BY ANTONELLA E MICHELE on  • ( 0 )

Cazzarieglie fagioli e cotiche primi piatti pasta fresca 

Cazzarieglie con funghi salsiccia e piselli e panna primi piatti pasta fresca

BY ANTONELLA E MICHELE on  • ( 0 )

Area di produzione
Intero territorio regionale, rinomati quel-
li di Vastogirardi (IS).

Caratteristiche del prodotto
Tipo di pasta simili allo spaghetto, lungo
circa 70 cm e dello spessore di un fiam-
mifero.

Metodiche di lavorazione
Le materie prime sono: farina, acqua, sale.
Versare la farina a fontana sulla spianatoia
ed impastarla con tanta acqua tiepida fino
ad ottenere un impasto consistente, lavo-
rare a lungo e quando la panetta sarà
diventata liscia, omogenea ed elastica,

avvolgerla in un tovagliolo umido.Tagliare
un pezzo di pasta alla volta e con le mani
allungarlo fino a farlo diventare dello
spessore di un fiammifero; si ottengono
così dei cilindretti di pasta che tagliati
con un coltello alla lunghezza di 70 cm,
formano i “Cazzarieglie”. Man mano che
si preparano, vanno disposti sulla spiana-
ta infarinata per farli asciugare. Il periodo
di produzione è tutto l’anno, ma soprat-
tutto in inverno perché viene abbinata ad
un condimento a base di salsa di pomo-
doro, carne di maiale e fagioli rossi.
Materiali e attrezzature per la prepa-
razione
Spianata di legno.