San Giuliano Del Sannio San Nicola, “La parata dei fucilieri” (08/09 maggio)

L’Associazione Fucilieri di San Nicola ha lo scopo di preservare, promuovere ed incentivare la secolare tradizione dello sparo dei fucili ad avancarica in occasione delle celebrazioni in onore di San Nicola, Patrono della comunità di San Giuliano del Sannio. La tradizione risale al 1724quando l’allora arciprete, avendo commissionato la statua lignea di San Nicola, la fece accogliere dalla popolazione con degli spari di fucile in segno di giubilo.

Alcuni però ritengono che la tradizione fosse ancora più antica e legata alla transumanza degli armenti dalla vicina Puglia. Forse le insegne di San Nicola sono state portate dai pastori del Matese che trascorrevano una buona parte dell’inverno nella vicina Puglia. Lo testimonierebbe la diffusione del culto del santo anche a Guardiaregia, altro comune di forte tradizione pastorizia.

L’inziativa, viene celebrata con cadenza annuale nei giorni 8 e 9 maggio e il 10 agosto, è molto suggestiva. Si caratterizza per la parata dei fucilieri, i quali sfilano in due file alla testa della processione del Santo, sparando con i tradizionali archibugi ad avancarica lungo il tragitto. L’iniziativa intende far conoscere e valorizzare nell’ambito del territorio provinciale le tradizioni culturali e popolari.

Anche i giovani e giovanissimi sangiulianesi partecipano con entusiasmo alla tradizione le cui adesioni negli ultimi anni sono molto aumentate dimostrando la forte devozione al grande Vescovo San Nicola.