Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise

Ingredienti per 4 persone:

450 g di fagioli borlotti

ditalini n. 47

3 patate

1 kg di cozze

½ cipolla

aglio

un bicchiere di olio extravergine di oliva

prezzemolo

peperoncino

sale

In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da almeno un giorno), le tre patate sbucciate e tagliate a pezzettini sottilissimi, la mezza cipolla, il bicchiere di olio extravergine di oliva e del peperoncino a piacere. Al momento dell’ebollizione, abbassare la fiamma e continuare la cottura a fuoco lento per un’ora e un quarto. Quando i fagioli sono cotti, buttare quattro pugni di ditalini (un pugno a persona). In un altro tegame mettere le cozze con aglio e prezzemolo e olio extravergine di oliva. Quando si aprono, togliere i gusci e versarle insieme al soffritto (compresa l’acqua di mare che hanno levato) nella zuppa, dove la pasta è ormai pronta. Tenerle per qualche minuto e poi servire a tavola.

Pasta dorata al forno dell’antica trattoria molisana Italia paese mio

Ingredienti per 6 persone:

450 g di pasta

100 g di burro

100 g di parmigiano reggiano grattugiato

1 bicchiere di latte

2 uova

noce moscata

sale e pepe

Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Condite la pasta con burro e parmigiano reggiano grattugiato e spolverate con pepe e noce moscata. Versate in una teglia imburrata, coprite con le uova che avrete sbattuto con il latte. Mettete in forno e lasciate che si formi una crosticina dorata.

Servite subito.

Pasta fresca al ragù rustico dell’antica trattoria molisana Italia paese mio

Ingredienti per 6 persone:

450 g di fusilli freschi

500 g di pomodoro

300 g di polpa di manzo

200 g di cipolla

80 g di olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di paprika

2 spicchi di aglio

una manciata di prezzemolo

sale

In un tegame scaldate l’olio, con la cipolla e l’aglio tritati, poi i pomodori a pezzi e abbondante prezzemolo tritato.

Mescolate e mettete la carne tritata, rigirate, unite la paprika, un pizzico di sale e terminate la cottura. Lessate i fusilli in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con il ragù. Servite subito.

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone

INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro scarso di brodo di pollo, anche di dado- 1/4 di litro di panna- 2 cucchiai di olio d’oliva- parmigiano grattugiato- sale

PREPARAZIONE• Fate appassire cipolla e aglio nell’olio, unite i pelati insieme al loro liquido e cuocete per 5 minuti. Scolate e fate a pezzetti i carciofi; uniteli al composto di prima insieme ai capperi e cuocete ancora per 5 minuti. Aggiungete origano, basilico, prezzemolo e brodo. Portate a ebollizione e fate bollire per 5 minuti. Unite la panna e cuocete a fuoco basso per 15 minuti o fino a quando la salsa non sarà un po’ addensata.• Lessate i capellini al dente e scolateli. Mescolate con la salsa, cospargete di parmigiano grattugiato e portate a tavola.

Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise

Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]

Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano

Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi. 

Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe. 

Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti. 

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Minestra con le zucchine ricetta con le uova a metà tra antipasto e primo piatto

Ingredienti per 4 persone

4 zucchine

4 pomodori

2 cipolle

100 ml di latte

4 uova

150 g di caciocavallo

olio extravergine d’oliva

sale

Mondare e asciugare bene le zucchine, quindi tagliarle a dadini. In una padella soffriggere in olio le cipolle precedentemente tagliate alla julienne, quindi aggiungere le zucchine, i pomodori incisi e il sale, e lasciar cuocere le verdure coperte a fuoco basso. A cottura terminata aggiungere il latte; nel frattempo sbattere le uova con un po’ di sale e il caciocavallo precedentemente grattugiato. Versare sulle zucchine e i pomodori e mescolare fino a quando le uova non si rapprendono.

Pancotto e fagioli dell’antica trattoria Italia paese mio

Italia paese mio 🇮🇹

Ingredienti per 4 persone:

250 g di pane raffermo

200 g di passata di pomodoro

250 g di fagioli già cotti

1 costa di sedano

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 piccola cipolla

2 spicchi di aglio

sale

Nella prima fase prendere una pentola larga e bassa, soffriggere gli spicchi di aglio nell’olio extravergine di oliva, eliminandoli dopo la doratura. Aggiungere la costa di sedano e la cipolla lasciandoli soffriggere a fuoco medio per alcuni minuti. A questo punto unire il pomodoro e 1 litro d’acqua, salare e portare ad ebollizione per circa un’ora. La preparazione di base finora realizzata può essere utilizzata anche per una buona pasta e fagioli. Nella seconda fase prendere un tegame, versare i fagioli già cotti e un mestolo della preparazione di base preparata precedentemente, aggiungere il pane raffermo e amalgamare finché quest’ultimo avrà assunto una consistenza quasi cremosa. Per la riuscita di questo piatto è importantissimo il pane, che deve essere raffermo di tre o quattro giorni e, se possibile, di grano duro cotto nel forno a legna: ossia il pane cosiddetto “cafone”.

La mia ricetta di Cavatelli e fagioli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

150 G DI CAVATELLI FRESCHI

300 G DI CAROTE

UN GAMBO DI SEDANO

300 G DI FAGIOLI

1 CIPOLLA

2 PATATE

1 DADO

100 G DI LARDO

8 CUCCHIAI DI OLIO

2 POMODORI FRESCHI O PELATI

SALE E PEPE

Pelate le carote, togliete le foglie dal sedano, lavate e tagliate a dadini, sbucciate le patate e lavatele ma conservatele intere. Tagliate la cipolla a pezzettini, scaldate l’olio in un tegame e aggiungete la cipolla, facendola rosolare e completando la cottura con una fetta di lardo finemente tritata. Unite la verdura tagliata a dadini, i fagioli, le patate intere e i pomodori continuando a mescolare. Aggiungete acqua abbondante, salate e unite un dado o un cucchiaino di estratto di carne, portando a ebollizione.

Quando le patate saranno cotte, toglietele dalla pentola e sminuzzatele a parte con una forchetta, quindi versatele di nuovo nella pentola. A cottura ultimata il brodo dovrà risultare denso e le verdure quasi spappolate. Unite la pasta e, quando questa risulterà ben cotta, servite, spolverizzando con pepe.

Italia paese mio 🇮🇹

Spaghetti al pomodoro fresco ricetta originale della fattoria molisana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

4 POMODORI DA INSALATA MATURI E SODI

1/2 BICCHIERE DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA

2-3 SPICCHI D’AGLIO

100 G DI PECORINO GRATTUGIATO

UN CIUFFO DI PREZZEMOLO

400 G DI SPAGHETTI

SALE E PEPE

Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti, senza spellarlo, unitelo a un trito di aglio e prezzemolo e condite il tutto con l’olio, sale e pepe. Mescolate il composto. Una volta cotta la pasta in abbondante acqua salata, scolatela bene, conditela con il sugo crudo di pomodoro e spolverate con pecorino grattugiato.

Italia paese mio 🇮🇹

Cavatelli freschi del molise al sugo di salsiccia ricetta unica

INGREDIENTI per quattro persone:

400 g di cavatelli freschi

vino bianco secco

300 g di salsicce

70 g di parmigiano grattugiato

2 cipolle olio

300 g di concentrato di pomodoro

sale alloro pepe

Tritate le cipolle e fatele appassire in una padella con tre cucchiai di olio. Private le salsicce della pelle e tagliatele a rondelle, quindi unitele alle cipolle, rosolatele, irrorate con mezzo bicchiere di vino bianco e aggiungete il concentrato di pomodoro, due foglie di alloro e un bicchiere di acqua, sale e pepe. Cuocete il sugo per mezz’ora. Lessate i cavateli in abbondante acqua bollente salata, scolateli e conditeli con il sugo di salsiccia. Serviteli accompagnati da parmigiano grattugiato.

Fusilli freschi del Molise fatti in casa alla salsiccia

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Pasta (fusilli)
400 g
Agnello (spezzatino)
200 g
Vitello (spezzatino)
200 g
Salsicce
2
Cipolle
1
Sedano
1 gambo
Carote
1
Basilico
Quanto basta
Pomodori (passata)
800 g
Vino (bianco)
100 ml
Olio extravergine di oliva
Quanto basta
Sale
Quanto basta
Pepe
Quanto basta

Tagliate le carni di agnello e vitello a bocconcini; tritate finemente sedano, carota e cipolla e trasferiteli in una casseruola con abbondante olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, fate cuocere circa 5 minuti o finché sono leggermente appassiti. Aggiungete la carne a bocconcini, le salsicce sbriciolate e fate rosolare 5 minuti.

Aggiungete la passata di pomodoro e proseguite la cottura, lentamente, per circa 2 ore. Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela e conditela con il sugo.
Aggiungete qualche foglia di basilico fresco e servite.

Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’alcool.

Orecchiette fresche con salsiccia e melanzane

Ingredienti per 6 persone:

300 g di penne

400 g di pomodori (privati della pelle, dei semi e dell’acqua di vegetazione)

130 g di salsiccia

50 g di parmigiano reggiano grattugiato

1/4 di peperoncino piccante

1/2 bicchiere di vino bianco secco

1 melanzana media

1 cipolla

1 spicchio di aglio

1 peperone rosso

un pizzico di origano

una manciata di prezzemolo

olio extravergine di oliva

sale e pepe

Fate imbiondire la cipolla tritata in un paio di cucchiai di olio, poi unite la salsiccia sbollentata, spellata e sbriciolata, lasciandola rosolare pochi minuti, quindi versate il vino e lasciate evaporare. Unite la melanzana tagliata in dadini e messi in un colino con un po’ di sale, perché perdano l’acqua.

Unite anche il peperone già scottato e spellato e tagliato a strisce, il peperoncino, mescolate e fate insaporire 5 minuti; aggiungete i pomodori tritati, l’origano, sale e pepe, e fate bollire a recipiente coperto, per circa 20 minuti a fiamma molto bassa. Infine, cospargete di prezzemolo

Orecchiette fresche con salsiccia e melanzane

Penne rigate panna prosciutto piselli e funghi

Ingredienti

  • 600 g penne rigate
  • 120 g prosciutto cotto
  • 120 g funghi
  • 120 g piselli
  • 200 g panna da cucina
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.Grana Padano DOP

Preparazione

  1. Per prima cosa per preparare la pasta panna, prosciutto, fughi e piselli, mettere a bollire l’acqua per la pasta, in quanto il sugo è piuttosto veloce da preparare. Inoltre, se si è in primavera e si possono usare i piselli freschi, sgranarli, eliminando il baccello
  2. Tagliare, a questo punto, il prosciutto cotto a dadini e porlo in una padella ampia, facendolo rosolare insieme ad un filo d’olio. Nel frattempo, pulire e ridurre in fettine i funghi ed unirli, infine, nel tegame.
  3. Aggiungere anche i piselli (freschi, precotti o surgelati) e proseguire la cottura per 10 minuti, unendo acqua se necessario. Tuffare a questo punto le trofie nell’acqua bollente, dopo averla salata, ed unire al condimento la panna da cucina. 
  4. Aggiustare di sale e pepe il sugo e poi scolarvi all’interno la pasta. Saltare in padella per qualche istante, unendo una manciata di grana padano e acqua, se fosse troppo secca.
  5. Estrarre dal fuoco, fare i piatti, adagiando su ciascuno una cucchiaiata di sugo, e gustare calde le Penne rigate panna prosciutto piselli e funghi.
  • Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise
    Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]
  • Pasta dorata al forno dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di pasta 100 g di burro 100 g di parmigiano reggiano grattugiato 1 bicchiere di latte 2 uova noce moscata sale e pepe Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Condite la pasta con burro e parmigiano reggiano grattugiato e spolverate con pepe e noce […]
  • Pasta fresca al ragù rustico dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di fusilli freschi 500 g di pomodoro 300 g di polpa di manzo 200 g di cipolla 80 g di olio extravergine di oliva 1 cucchiaino di paprika 2 spicchi di aglio una manciata di prezzemolo sale In un tegame scaldate l’olio, con la cipolla e l’aglio tritati, poi […]
  • Spaghetti con i carciofi del contadino molisano
    SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]
  • Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano
    Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Pasta al broccolo del contadino molisano

Un cavolfiore
400 g di pasta
Olio
Due sarde
Aglio
Sale
Pepe
Concentrato di pomodoro
Uvetta sultanima
Pinoli
Zafferano

1 lavate E dividete il cavolfiore a pezzi quindi fatelo lessare in acqua salata per metà circa dell’intera cottura infine scolatelo e conservate l’acqua

2 in 1 piccola casseruola di terracotta Fare soffriggere 2 spicchi d’aglio con un bicchiere d’olio d’oliva

3 quando l’aglio avrà preso colore Aggiungete filetti delle due sarde

4 appena le sarde si saranno consumate versate due cucchiai di salsa di pomodoro è un po’ d’acqua calda lasciando cuocere per 10 minuti circa

5 quando il cavolfiore sì Sara leggermente sfatto Aggiungete un cucchiaio di uva sultanina lasciata ammorbidire in acqua e strizzata

6 Aggiungete una cucchiaiata di pinoli freschi rimestate ancora un poco

7 Completare con una bustina di zafferano versata direttamente ho sciolto in acqua tiepida

8 fate Lessare la pasta nell’acqua di cottura del cavolo scolateli molto al dente e uniteli alla salsa lasciando sul fuoco qualche minuto a tegame coperto

Cartucce Della Suocera della fattoria molisana

Ingredienti:

300 G Pasta Tipo Penne Rigate
8 Cucchiai Salsa Di Pomodoro
8 Cucchiai Panna Liquida
200 G Prosciutto Cotto
4 Cucchiai Formaggio Parmigiano
4 Cucchiai Formaggio Pecorino
50 G Burro

Preparazione:

Cuocete la pasta. Nel frattempo mettete in un tegamino la salsa di pomodoro e la panna, facendola bollire. Scolate la pasta, conditela col burro e la salsa preparata, aggiungete il formaggio e il prosciutto tagliato a listarelle e servite.

  • Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise
    Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]
  • Pasta dorata al forno dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di pasta 100 g di burro 100 g di parmigiano reggiano grattugiato 1 bicchiere di latte 2 uova noce moscata sale e pepe Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Condite la pasta con burro e parmigiano reggiano grattugiato e spolverate con pepe e noce […]
  • Pasta fresca al ragù rustico dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di fusilli freschi 500 g di pomodoro 300 g di polpa di manzo 200 g di cipolla 80 g di olio extravergine di oliva 1 cucchiaino di paprika 2 spicchi di aglio una manciata di prezzemolo sale In un tegame scaldate l’olio, con la cipolla e l’aglio tritati, poi […]
  • Spaghetti con i carciofi del contadino molisano
    SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]
  • Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano
    Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Farfalle Con Prosciutto E Melone

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 400 g. di farfalle
– 1 melone sodo ma maturo
– 200 g. di prosciutto crudo
– 1 mazzetto di basilico fresco
– olio extra vergine d’oliva q.b.
– aceto balsamico q.b.
– sale e pepe

PROCEDIMENTO

1. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

2. Nel frattempo pulite il melone e tagliatelo a cubetti regolari, o ancora meglio ricavatene delle palline utilizzando l’apposito utensile.

3. Tagliate il prosciutto crudo a striscioline se era affettato, oppure utilizzate in gambuccio tagliato a cubetti.

4. Scolate la pasta, passatela sotto l’acqua fredda e scolatela per bene.

5. Lasciatela asciugare disposta sopra un canovaccio per un decina di minuti.

6. Radunate in una capace insalatiera la pasta, il melone ed il prosciutto crudo.

7. Aggiungete il basilico pulito e stracciato con le mani, e condite con olio, aceto balsamico (poco), sale e pepe.

8. Mettete al fresco in frigorifero fino al momento di servire.

  • Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise
    Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]
  • Pasta dorata al forno dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di pasta 100 g di burro 100 g di parmigiano reggiano grattugiato 1 bicchiere di latte 2 uova noce moscata sale e pepe Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Condite la pasta con burro e parmigiano reggiano grattugiato e spolverate con pepe e noce […]
  • Pasta fresca al ragù rustico dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di fusilli freschi 500 g di pomodoro 300 g di polpa di manzo 200 g di cipolla 80 g di olio extravergine di oliva 1 cucchiaino di paprika 2 spicchi di aglio una manciata di prezzemolo sale In un tegame scaldate l’olio, con la cipolla e l’aglio tritati, poi […]
  • Spaghetti con i carciofi del contadino molisano
    SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]
  • Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano
    Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.