Maccheroni con alici

Ingredienti per 4 persone

400 gr di macceroni

400 gr di alici fresche

50 gr tonno sott’olio

200 gr di pomodori pelati

mezza cipolla

1 cucchiaio di salsa di pomodoro

mezzo bicchiere di olio

prezzemolo

basilico

sale

pepe

Dopo averle raschiate leggermente privare le alici della testa e aprire in due asportando La Lisca centrale continuando la fuoco tenue nel frattempo cuocere i maccheroni e fare scottare per 10 minuti dopo olio i pomodori pelati e tagliati a metà con tira la pasta con due terzi del sugo di tonno per stare metà maccheroni in una pirofila quindi distribuire sopra le alici pomodori ricoprire con la pasta e sugo di Marta e porre in forno caldo per 5 minuti

Raschiate e private della testa le alici quindi apritele in due diliscatele e dopo averle ben lavate fatele dorare in poco olio per circa 10 minuti

dopo aver posto le alici su un piatto versate nello stesso tegame ma ancora un po’ d’olio in cui farete rosolare la cipolla tagliata sottilmente

Quando si sarà imbiondita Aggiungete un cucchiaio di salsa di pomodoro un po’ d’acqua Sale e Pepe quindi lasciate cuocere a fuoco basso

passati 15 minuti unite una cucchiaiata di basilico tritato 2 di prezzemolo e il tonno sott’olio sminuzzato facendo insaporire il tutto per alcuni minuti

In una padella a parte fate scottare per 10 minuti a fiamma alta i pomodori pelati privati dei semi e divisi a metà

dopo avergli fatto lessare i maccheroni in in abbondante acqua salata scolateli molto bene e conditeli con circa due terzi della salsa a base di tonno

Disponete in una pirofila metà quantità di pasta e distribuite su questa le alici e filetti di pomodoro

ricoprite con la pasta rimanente e il resto del sugo quindi ponete in forno caldo per 5 minuti

  • Pasta e fagioli con le cozze dell’antica trattoria del Molise
    Ingredienti per 4 persone: 450 g di fagioli borlotti ditalini n. 47 3 patate 1 kg di cozze ½ cipolla aglio un bicchiere di olio extravergine di oliva prezzemolo peperoncino sale In una pentola con 2 litri d’acqua e un pugno scarso di sale, mettere “a crudo” i fagioli borlotti (surgelati o messi a bagno da […]
  • Pasta dorata al forno dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di pasta 100 g di burro 100 g di parmigiano reggiano grattugiato 1 bicchiere di latte 2 uova noce moscata sale e pepe Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatele al dente. Condite la pasta con burro e parmigiano reggiano grattugiato e spolverate con pepe e noce […]
  • Pasta fresca al ragù rustico dell’antica trattoria molisana Italia paese mio
    Ingredienti per 6 persone: 450 g di fusilli freschi 500 g di pomodoro 300 g di polpa di manzo 200 g di cipolla 80 g di olio extravergine di oliva 1 cucchiaino di paprika 2 spicchi di aglio una manciata di prezzemolo sale In un tegame scaldate l’olio, con la cipolla e l’aglio tritati, poi […]
  • Spaghetti con i carciofi del contadino molisano
    SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]
  • Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano
    Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...