Risotto(Primi piatti)(Riso e altri cereali)🇮🇹

Questo piatto molto popolare e versatile è costituito da una base di riso e brodo. Burro, zafferano e parmigiano sono alcuni degli ingredienti più spesso abbinati alla base per realizzare una varietà di risotti saporiti. La storia del piatto è piena di teorie contrastanti sulle sue origini, tuttavia, è certo che il riso fu introdotto per la prima volta in Italia dagli arabi durante il Medioevo.

Poiché il clima mediterraneo era perfetto per la coltivazione del riso a grani corti, iniziò ad essere venduto in quantità enormi, principalmente a Venezia, Genova e nelle aree circostanti. Man mano che il riso guadagnava popolarità, divenne un alimento base della Pianura Padana, Lombardia, Piemonte, Veneto e città di Milano.

Era solo questione di tempo prima che il riso venisse abbinato allo zafferano, per il quale la regione milanese era famosa, e che venisse inventato il leggendario risotto alla milanese. Ancora oggi il risotto viene solitamente preparato utilizzando gli stessi componenti fondamentali: riso, brodo, burro, vino, parmigiano, zafferano e cipolle.

Il piatto è servito in tutto il mondo, quindi ci sono anche una serie di varietà con ingredienti come tartufi, nero di seppia, asparagi, salsiccia, capesante e vitello.

Risotto al pecorino molisano (Primi piatti)(Riso e altri cereali)

BY FORGHETTI72 on  • ( 0 )

INGREDIENTI PER 4 PERSONE Mondare e tritare 1 cipolla. Farla appassire in una casseruola larga con una noce di burro, unire 400 g di riso carnaroli e tostarlo a fuoco medio per 5 minuti, girando con un mestolo di legno… Read More ›

BY FORGHETTI72 on  • ( 1 )

Gli arancini- sono grandi palline di riso dorate riempite con una gustosa combinazione di ingredienti al centro. Queste palline sono particolarmente apprezzate in Sicilia. I ripieni includono spesso ragù con piselli, prosciutto essiccato, formaggi come mozzarella e pecorino, pomodori o capperi secchi.

BY FORGHETTI72 on  • ( 1 )

Gli arancini sono grandi palline di riso dorate riempite con una gustosa combinazione di ingredienti al centro. Queste palline sono particolarmente apprezzate in Sicilia. I ripieni includono spesso ragù con piselli, prosciutto essiccato, formaggi come mozzarella e pecorino, pomodori o… Read More ›

ULTIMI ARTICOLI

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sott’olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio d’aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]

Spaghetti e gamberetti del pescatore molisano

Spaghetti e gamberetti 400 g di spaghetti, 250 g di gamberetti, 1 pomodoro maturo, 1 spicchio d’aglio, 1 bicchierino di brandy, qualche foglia di basilico, olio extravergine d’oliva, sale, pepe. Lavate i gamberetti e lessateli per 5 minuti in acqua bollente. Sbollentate il pomodoro e pelatelo, quindi tagliatelo a pezzi.  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Cardi agnello e uova ricetta antica molisana e pugliese

Ingredienti 500 g di polpa di spalla (o coscio di agnello) 1,5 kg di cardi 200 g di pomodori 5 uova 1 bicchiere di vino bianco prezzemolo 3 spicchi d’aglio ½ bicchiere di olio 100 g di pecorino sale pepe Preparazione del ragù: mettere in un tegame l’olio con gli spicchi d’aglio schiacciati. Unire l’agnello […]

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...