Mini peperoni ripieni 🇮🇹

   

Mini peperoni ripieni

ingredienti

  1. 1 kg mini peperoni
  2. 600 gr la tua carne macinata preferita
  3. 100 grammi riso crudo, sciacquato
  4. 1 cipolla media, tritata finemente
  5. 1 carota grande, grattugiata
  6. 4 cucchiaio di burro non salato,
  7. 2 cialde aglio, tritato
  8. 3 cucchiai Maionese
  9. 1 cucchiaio aneto, tritato
  10. Sale pepe
  11. Salsa:
  12. 80 ml ketchup
  13. 3 cucchiai panna acida
  14. 360 ml Brodo di pollo
  15. 4 cucchiai burro non salato
  16. Sale pepe

Taglia le cime dei peperoni e santifica l’interno dei peperoni

Lessare il riso per circa 12 minuti, finché non inizia ad ammorbidirsi. Sciacquare il riso sotto l’acqua fredda. Mettili in una ciotola capiente.

Rosolare le cipolle con 2 cucchiai. Burro a fuoco medio / alto.

Mondate e grattugiate la carota. Aggiungere alle cipolle con l’aglio e 2 cucchiai. Burro, soffriggere fino a quando le carote sono tenere. Togliere dal fuoco e mettere da parte a raffreddare

In una ciotola capiente, unire il riso, la carne macinata, le verdure saltate, il condimento, l’aneto e la maionese. Mescolare bene per unire.

Farcite tutti i mini peperoni con il ripieno di carne. Mettere i peperoni ripieni in una casseruola.

Preriscalda il forno a 200 gradi.
In una casseruola, sbatti insieme la panna, il ketchup e il burro. Portare ad ebollizione.
Aggiungere il brodo di pollo, la panna montata, il sale e il pepe.
Portare di nuovo a ebollizione e togliere dal fuoco. Versare la salsa sui peperoni ripieni.
Copri la padella con la carta stagnola. Cuocere per 40-50 minuti o finché i peperoni sono teneri e si bucano facilmente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...