Scattone

  • Vino rosso
  • Acqua di cottura della pasta
  • Pepe

Preparazione:
Prelevare a mezza cottura dalla pentola alcuni mestoli d’acqua, con un poco di pasta, versarli in una tazza, aggiungendo vino rosso ed una spolverata di pepe. Servire il liquido caldissimo.

Lo scattone è una zuppa italiana unica proveniente dal Molise. È fatto con una combinazione di acqua di cottura della pasta, vino rosso e un pizzico di pepe o un peperoncino diavolillo tritato. La varietà di pasta che viene cotta nell’acqua per questa zuppa dovrebbe essere sagne o taccozze e l’acqua viene versata in una tazza separata una volta che la pasta è circa a metà cottura.

Successivamente si aggiunge vino rosso alla coppa, insieme a un pizzico di pepe. La zuppa viene sempre servita ben calda. Il vino rosso utilizzato per la zuppa dovrebbe essere preferibilmente il vino molisano Tintilia. Lo Scattone nasce come semplice sollievo contro i freddi invernali, e oggi ospita addirittura una sua festa chiamata La Sagra dello Scattone, che si tiene ogni anno ad agosto nei comuni di Bagnoli del Trigno e Torella del Sannio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...