Il Palio delle Contrade Montelongo 16 Agosto

Alcuni anni fa’ in occasione della festa del patrono San Rocco, i cui festaggiamenti proseguivano fino al 18 agosto a Montelongo, si disputava il tradizionale Palio delle Contrade, una corsa di cavalli che richiamava in paese un folto pubblico. A sfidarsi erano cinque contrade: Coste, Terra, Via Roma, Via delle Fontane, Via Piano la Croce. Nelle contrade, nei giorni che precedevano la gara venivano imbandite numerose tavolate per degustare i prodotti locali eno-gastronomici. Nel pomeriggio del 16 i venti cavalli che partecipavano al Palio venivano benedetti nella chiesa di San Rocco; quindi, si procedeva alla selezione dei cinque cavalli da abbinare alle contrade, facendone gareggiare quattro alla volta in cinque batterie. L’abbinamento dei cavalli vincenti alle contrade veniva fatto mediante sorteggio. Il Palio delle Contrade si concludeva, quindi, con la vittoria del cavallo che percorreva piĆ¹ velocemente il tragitto prestabilito. Il fantino vincitore, a nome della contrada che rappresenta, doveva poi organizzare i festeggiamenti, utilizzando la somma in denaro con cui ĆØ simbolicamete premiato il cavallo che aveva vinto.

LATEST POSTS

Spaghetti con i carciofi del contadino molisano

SPAGHETTI CON CARCIOFIper 6 persone INGREDIENTI- 500 g di capellini- 1 barattolo da 250 g di carciofi sottā€™olio- 500 g di pomodori pelati- 3 cucchiai di capperi- 2 cucchiai di cipolla tritata- 1 spicchio dā€™aglio tritato- 1 cucchiaino di origano tritato- 1 cucchiaino di basilico tritato- 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato- 1/4 di litro […]

Spaghetti e gamberetti

SpaghettiĀ eĀ gamberettiĀ 400Ā gĀ diĀ spaghetti,Ā 250Ā gĀ diĀ gamberetti,Ā 1Ā pomodoroĀ maturo,Ā 1Ā spicchioĀ d’aglio,Ā 1Ā bicchierinoĀ diĀ brandy,Ā qualcheĀ fogliaĀ diĀ basilico,Ā olioĀ extravergineĀ d’oliva,Ā sale,Ā pepe.Ā LavateĀ iĀ gamberettiĀ eĀ lessateliĀ perĀ 5Ā minutiĀ inĀ acquaĀ bollente.Ā SbollentateĀ ilĀ pomodoroĀ eĀ pelatelo,Ā quindiĀ tagliateloĀ aĀ pezzi.Ā  Iritate finemente l’aglio sbucciato e sminuzzate il basilico; fate imbiondire l’a glio in un tegame con un po’ d’olio, quindi innaffiatelo con il brandy prima di aggiungere il pomodoro, il basilico, una presa di sale e un pizzico di pepe.  Lasciate cuocere a fuoco moderato e quando il sugo comincia ad addensarsi unite i gamberetti, proseguendo la cottura per altri 4-5 minuti.  Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nel tegame del condimento; rimestate con un cucchiaio di legno a fuoco viva ce, quindi servite in tavola.

Cardi agnello e uova ricetta antica molisana e pugliese

Ingredienti 500 g di polpa di spalla (o coscio di agnello) 1,5 kg di cardi 200 g di pomodori 5 uova 1 bicchiere di vino bianco prezzemolo 3 spicchi dā€™aglio Ā½ bicchiere di olio 100 g di pecorino sale pepe Preparazione del ragĆ¹: mettere in un tegame lā€™olio con gli spicchi dā€™aglio schiacciati. Unire lā€™agnello […]

Caricamento…

Si ĆØ verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...